guida autonoma

Audi Prologue: l’auto che guida da sola si controllerà con lo smartwatch

-

Presentata al CES 2015 di Las Vegas la Audi Prologue piloted driving concept, un altro prototipo a guida autonoma

Audi Prologue: l’auto che guida da sola si controllerà con lo smartwatch

La Casa dei Quattro Anelli ha presentato una versione aggiornata della Audi Prologue Conceptcapace di guidare autonomamente.

 

Come sulla A7 piloted driving concept, il sistema di guida utilizza vari tipi di sensori come scanner laser, videocamere (alcune delle quali anche 3D), radar e recettori a ultrasuoni. Tutti i dati acquisiti sono gestiti poi da una unità centrale che rielabora le informazioni ricevute, conducendo la vettura in totale autonomia.

 

L'auto è inoltre equipaggiata con il sistema Audi Connect, dotato di modulo LTE integrato e in grado di riconoscere il tipo di cellulare collegato,  Android o iOS, per mezzo di una porta USB e avviare così l'interfaccia adeguata.

 

Non è finita qui... La vettura può interagire con il guidatore tramite un'app per smartwatch che consente di aprire/chiudere ed avviare la vettura, ma anche visualizzare informazioni aggiornare relative al veicolo, nonchè modificarne la configurazione.

 

Un' automobile ricca di contenuti tecnologici, ma anche dal punto di vista meccanico. La Audi Prologue concept, infatti, è spinta di un motore V8 biturbo TFSI abbinato a una trasmissione e-tiptronic da 8 rapporti (integrata con un motore elettrico) e ad una batteria agli ioni di litio da 2,6 kWh. Il sistema nel complesso fornisce una potenza massima di 677 CV e 950 Nm di coppia.

 

La coupè tedesca è in grado di passare da 0 a 100km/h in 3,5 secondi. I consumi sono dell'ordine dei 7,9 litri ogni 100 km.

 

Di seguito ecco un video che mostra il funzionamento del sistema di guida autonomo.

 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Audi