mobilità Fase4 covid

Autocertificazione spostamenti, Novembre 2020: modulo da scaricare e stampare [zona Gialla, Arancio e Rossa]

-

Da novembre 2020 nuove limitazioni di movimento in Italia, su tre livelli di zona: gialla, arancio o rossa. Coprifuoco serale, ci si sposta solo per validi motivi con l'autocertificazione. Qui il modulo da scaricare e stampare (.pdf)

Autocertificazione spostamenti, Novembre 2020: modulo da scaricare e stampare [zona Gialla, Arancio e Rossa]

Ecco al via la nuova Fase di restrizioni alla mobilità imposte da Governo e Regioni in Italia. Lo Stivale diviso secondo il livello di contagio Covid. Zone Gialle, Arancio o Rosse, a salire con le restrizioni.

A seguire il link per download e stampa del modello di autocertificazione. Da compilare in caso di spostamento. Che si tratti di movimento a piedi, con mezzi personali di micromobilità, mezzi pubblici o anche privati. Le forze dell'ordine verificano e registrano il movimento, che viene permesso solo se rientrante nei casi autorizzati, che sono previsti dal nuovo Dpcm di novembre 2020.

Ritorna quindi in tutta Italia il modulo di autocertificazione per gli spostamenti. Al momento quello emesso dal Ministero a ottobre. In ogni zona anche gialla, oltre che arancione e rossa, soprattutto per spostarsi dopo il coprifuoco, che scatta dalle 22.

Varie le casistiche per le attività limitate o libere secondo gli orari lavorativi e le regioni. La notte è però analoga per tutti. Forti i limiti per le zone rosse. Si esce o entra in zona rossa (es. quella di comune e regione) in sostanza solo per:

- esigenze lavorative

- motivi di salute

- altri motivi ammessi dalle vigenti normative.

Permesso uscire dal comune di residenza nei casi in cui uno dei servizi concessi non sia disponibile nello stesso, sempre giustificando il movimento con il modulo compitalo 

Regioni e colori

Nell'area gialla, con criticità moderata, rientrano Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria. Insieme a Toscana, Molise, Marche, Sardegna e Friuli Venezia Giulia. Anche Veneto e le provincie di Trento e Bolzano.

Nell'area arancione, con criticità medio alta, ci sono Puglia e Sicilia.

Lombardia, Piemonte, Calabria e Valle D'Aosta rientrano nell'area rossa.

Aggiornamenti zone (regioni e colori)

Con l'aggiornamento del 13 novembre 2020, dopo Lombardia, Piemonte, Calabria, Valle d’Aosta e Bolzano, le regole della zona rossa si estendono anche a Campania e Toscana. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento