importanti ricorrenze

100 anni Bertone: maxischermo per Euro 2012 a Torino

-

Bertone festeggia i 100 anni al Museo dell'Automobile di Torino con una mostra e con un maxischermo per la semifinale europea

100 anni Bertone: maxischermo per Euro 2012 a Torino

La carrozzeria Bertone festeggia i cent'anni questa sera al Museo dell'Automobile di Torino con l'inaugurazione della grande mostra 'Cento anni di Car Design' e, per consentire agli ospiti - autorità, esponenti dell'industria dell'auto, giornalisti - di seguire la semifinale Italia-Germania, sarà allestito un maxischermo.

Sono venticinque le vetture in esposizione che permettono di ripercorrere la storia del Gruppo torinese e l'evoluzione dello stile dell'auto per arrivare sino al prototipo Nuccio, presentato quest'anno ai Saloni Internazionali di Ginevra e di Pechino.

Molti sono pezzi unici, mai prodotti. Si possono ammirare la Lamborghini Miura, classici come la Dino Coupé del 1969, la Birusa del 2003, l'Alfa Romeo Giulietta Sprint, la Barchetta, la Zer (1994) - prima auto elettrica al mondo a battere il record di velocità su pista, superando il 'muro' dei 303 km/h - e la Jaguar B99 (2010) dotata di motorizzazione ibrida.

Oggi la Bertone, presieduta da Lilli, moglie di Nuccio, ha un fatturato di 26 milioni di euro, che punta a triplicare entro il 2014 e guarda per il futuro a Cina e a Russia. Dopo la cessione nel 2009 della carrozzeria di Grugliasco al Gruppo Fiat, Bertone realizza i ricavi per il 90% nell'automobile e per il 10% in settori come Transport, energia, architettura e Ict (il rapporto dovrebbe essere 70-30% fra due anni).

Solo il 15% del fatturato proviene dall'Italia, non dall'auto ma dai treni (Bertone ha progettato il nuovo Freccia Rossa per Trenitalia). I dipendenti sono 250 e la società punta a raddoppiarli entro i prossimi tre anni.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento