aziende

Bertone: ufficializzato il fallimento

-

Il Tribunale di Torino ha emesso la sentenza di fallimento della Bertone, chiudendo così una procedura avviata all'inizio del 2014 e facendo scomparire un pezzo di storia dell'automobilismo italiano

Bertone: ufficializzato il fallimento

Il Tribunale di Torino ha emesso nei giorni scorsi la sentenza di fallimento della Bertone Stile, nota azienda di design e sviluppo rimasta a Lilli Bertone dopo la cessione della carrozzeria al Gruppo Fiat.

E' stato nominato curatore fallimentare Filiberto Ferrari Loranzi. Coinvolti circa cento lavoratori, tra designer e progettisti, di Caprie (Torino).

Bertone aveva già avviato la procedura di fallimento all'inizio di quest'anno, ma l'ufficializzazione della situazione è stata da poco comunicata in quanto la società non è riuscita a trovare un acquirente né a realizzare un piano industriale credibile per rimanere sul mercato.

I debiti accumulati sembrerebbero essere pari a 31 milioni di euro, nonostante un piccolo aumento nel volume degli affari.

Nessun acquisto quindi da parte di un grande Gruppo automobilistico in soccorso del centro stile italiano. Più concreta invece la possibilità che fabbricati e collezione automobilistica possano essere acquistati da privati interessati ad esporre, in quanto beni classificati come patrimonio storico nazionale.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento