Aziende

Brembo vince il Compasso d’Oro 2020

-

Premiata per il suo design la pinza freno presente sulle vetture del mondiale di Formula E

Brembo vince il Compasso d’Oro 2020

Stavolta non ha vinto in pista, ma si tratta senz’altro di un riconoscimento molto gradito: Brembo ha ricevuto il Compasso d’Oro 2020, il riconoscimento più prestigioso nell’ambito del design a livello mondiale, per la pinza freno Formula E.

Il Compasso d’Oro, premio ideato ed istituito da Gio Ponti che da quasi settant’anni viene assegnato con cadenza ora biennale dall'Associazione per il disegno industriale con l'obiettivo di premiare e valorizzare la qualità del design italiano, è stato consegnato ad Alberto Bombassei, Presidente di Brembo, durante la cerimonia di premiazione presso l’ADI Design Museum a Milano.

«Per me e tutta la mia squadra è un grandissimo orgoglio - ha dichiarato il presidente di Brembo ritirando il premio -, uno dei momenti più alti e belli della mia lunga avventura imprenditoriale. È un riconoscimento che va alla capacità di Brembo di portare ai massimi livelli il saper fare italiano: un’eccellenza che unisce creatività, design e tecnologia e che ci permette di realizzare prodotti non solo di grande qualità, ma anche permeati di gusto estetico e amore per la bellezza. La nostra cultura da sempre ci spinge a rendere il freno un oggetto dal design distintivo, anticipatore delle evoluzioni tecnologiche del nostro settore. Questo Premio dà nuovo slancio alla nostra passione: correre verso il futuro sapendo come frenare».

La pinza freno Brembo per la Formula E racchiude la quarantennale esperienza dell’azienda bergamasca nel motorsport, sempre al servizio dell’innovazione.

Fin dall’inizio della serie, Brembo ha creduto e investito nel principale campionato motoristico elettrico al mondo, di cui è fornitore ufficiale tramite la Spark Racing Technology, sviluppando un impianto frenante unico: la pinza insignita del Premio Compasso d’Oro è una monoblocco a quattro pistoni in lega d'alluminio, che unisce prestazioni e leggerezza in una geometria senza compromessi.

È un prodotto industriale che pur nelle condizioni estreme delle competizioni, non perde la sua estetica identitaria, dinamica e sportiva, in linea con i linguaggi delle vetture elettriche per le quali è stata ideata.

Quello ottenuto con la pinza Formula E, è per Brembo il secondo Compasso d’Oro, che bissa quello del 2004 ricevuto per il CCM, l'impianto frenante in carbonio ceramico per vetture da strada.

Gli oggetti insigniti con il Premio Compasso d'Oro e con Menzione d'onore, entrano a far parte di diritto della “Collezione Compasso d’Oro ADI“, dichiarata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali di “eccezionale interesse artistico e storico”.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento