mercato cinese

Buick Envision: nuova crossover di lusso per la Cina

-

La Buick Envision è una lussuosa crossover di fascia media destinata per ora solo al mercato cinese, ma è interessante per capire il livello tecnologico raggiunto dal colosso General Motors

Buick Envision: nuova crossover di lusso per la Cina

Buick, brand di lusso americano della galassia GM, ha scelto il Salone di Chengdu per svelare la versione definitiva della Envision, crossover media di fascia premium che si va ad inserire in gamma tra le attuali Encore (la nostra Opel Mokka) ed Enclave.

Design ricercato, interni sontuosi

Realizzata dalla Shanghai GM, la Envision si ispira all'omonimo concept di qualche anno fa e per il momento rimane destinata esclusivamente al mercato cinese. A livello estetico questa crossover si fa notare grazie ad un'ampia calandra anteriore affiancata da vistosi gruppi ottici allo Xeno con luci diurne a Led integrate. La fiancata sfoggia esuberanti cerchi in lega da 19 pollici, mentre la coda si distingue grazie ad un design piuttosto ricercato.

 

All'interno gli stilisti si sono sbizzarriti per creare un ambiente elegante e ricercato. Materiali di pregio si accompagnano a contenuti tecnologici all'avanguardia, come il sistema di infotainment Intellilink con display da 8 pollici.

 

Sono previste inoltre luci d'ambiente e un impianto audio premium firmato Bose fornito di tecnologia Active Noise Cancellation, ma persino il tetto panoramico e sedili anteriori ventilati e riscaldati.

buick envision (4)
Gli interni sono ricercati e lussuosi

Il meglio della tecnologia GM

Molto ricco anche l'elenco di dispositivi elettronici di ultima generazione tra cui spiccano Adaptive Cruise Control, Following Distance Indicator, Rear Cross Traffic Alert, Hill Descent Control, Hill Start Assist, Lane-Keeping Assist, Collision Mitigation Braking, Forward Collision Alert e Automatic Parking Assist system.

 

Per quanto riguarda le motorizzazioni poi non si può di certo sbagliare. La Envision è disponibile in Cina sono con un quattro cilindri 2.0 litri turbo da 250 CV e 353 Nm abbinato a cambio automatico a sei marce e trazione integrale permanente. L'accelerazione da 0 a 100 km/h parla di uno scatto in 8,4 secondi, mentre i consumi medi dichiarati sono pari a 8,8 l/100 km.

 

La Envision resta per il momento un modello destinato al mercato asiatico e non è dato sapere se fornirà la base per realizzare futuri modelli di altri marchi del Gruppo General Motors (Opel Antara?).
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento