Pulizia dell’auto

Car sharing e noleggio: ecco le regole per rendere sicura l'auto in affitto

-

Sanificare l’auto è ora un must, specie quando è condivisa. Le indicazioni utili dall’Istituto Superiore della Sanità per la pulizia e l’igiene dei veicoli

Car sharing e noleggio: ecco le regole per rendere sicura l'auto in affitto

L’automobile preferita ai mezzi pubblici, causa un pericolo contagio sempre presente? Questo non toglie che se l’auto è a noleggio o in sharing, si debba anche per la stessa procedere a frequente sanificazione. Due le ipotesi, se ne occupa un addetto specializzato e ci si fida, oppure ecco il classico fai da te che torna in auge, magari per scrupolo.

L’Istituto Superiore della Sanità ha divulgato alcune indicazioni sull’igienizzare abitacolo e altri parti dell’auto. Per pulire le superfici interne si raccomanda panno in microfibra e uso di detergenti a base alcolica. Sconsigliati prodotti anche noti ma che troppo aggressivi danneggiano pelle e plastiche delle vetture. In alternativa al sempre più raro classico alcol, funzionano anche detergenti a base di etanolo (concentrazione 70%).

Altro elemento i filtri della climatizzazione abitacolo, da sostituire periodicamente o almeno abbinare spesso a una sanificazione dei condotti (bocchette incluse) che danno aerazione. La pulizia avviene con spray dei medesimi prodotti citati prima, o specialistici. Sulla tappezzeria regna ancora il noto aspirapolvere, unito ad appositi detergenti che non danneggiano l’auto.

L’ISS ricorda che per le auto a noleggio è sempre meglio dotarsi di panno e detergente propri, per pulire le superfici più toccate come volante, cambio, touchscreen, cinture sicurezza, bocchette clima, retrovisori, indicatori direzione, maniglie e sportelli. Ultimo ma non per importanza, il consiglio di uso guanti alla guida.

  • keisuke2169, Saronno (VA)

    Con l'auto in garage, ventole dell'aria condizionata in funzione, metto il generatore di ozono sul cruscotto, poi lo programmo per andare 20 minuti e me ne vado.
    Poi torno e, senza entrare in auto, abbasso i finestrini e me ne vado per almeno due ore.
    Quando faccio la spesa, faccio la stessa cosa lasciandola nel baule togliendo la cappelliera.
    Lascio anche la mascherina sul sedile, così dovrebbe disinfettarsi.
    Occhio che l'ozono e' velenoso
Inserisci il tuo commento