Come si ricicla la plastica? Tutti i segreti di una industria (molto) speciale

Pubblicità
Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti
Quanti sanno dove vada a finire tutta la plastica che, ogni giorno, gettiamo via? Per scoprirlo vi portiamo in un impianto di ultima generazione, ad alta capacità, che ogni giorno recupera, tratta e separa, 15 tonnellate di imballaggi ogni ora. Ad accompagnarci sarà la nuova Kia Niro, un'auto ricca di materiali riciclati e di soluzioni pensate per aumentare il più possibile l'efficienza e quindi perfetta per questo viaggio alla scoperta dell’arte del recupero dei polimeri
  • Matteo Valenti
  • di Matteo Valenti
2 dicembre 2022

Un gesto comune. Monotono, nella sua ripetitività. Un gesto apparentemente privo di significato, che realizziamo talmente tante volte al giorno che, ormai, quasi, non ci facciamo più nemmeno tanto caso. Un gesto che sappiamo fare tutti, nessuno escluso. Perché chiunque è in grado di gettare via un rifiuto di plastica. Si spera, possibilmente, nell'apposito cestino della raccolta differenziata. Ma quanti sanno, esattamente, dove vadano a finire tutti questi rifiuti che, ogni giorno, gettiamo via? Per scoprirlo siamo stati in un luogo impenetrabile per il grande pubblico e, ancor di più, per le telecamere. Un impianto di ultima generazione, ad alta capacità, che ogni giorno recupera, tratta e separa, 15 tonnellate di rifiuti di plastica ogni ora.  

Ad accompagnarci ci sarà la nuova Kia Niro. Un’auto interessante non solo perché è una delle poche ad essere offerta soltanto in versioni pesantemente elettrificate (oltre alla ibrida full, si può avere 100% elettrica oppure plug-in). Ma anche e soprattutto perché è ricca di materiali riciclati e quindi perfetta per questo viaggio alla scoperta dell’arte del recupero dei polimeri. La nuova crossover coreana ci porterà a scoprire tutte le diverse fasi del riciclo dedicato agli imballaggi di plastica. Un processo complesso, ricco di tecnologia e particolarmente virtuoso, perché capace di trasformare i rifiuti in un vero tesoro. Ovvero in una materia prima seconda pregiatissima, perfetta per creare nuovi manufatti plastici di grande qualità: un esempio perfetto di economia circolare.

 

Riprese: Leonardo Mannoli, Alessandro Di Rosa 

Drone: Alessandro Di Rosa 

Montaggio: Lorenzo Fassina 

Si ringraziano la Masotina S.p.A., l'ingegner Sebastiano Chizzali, Francesca Romana Febbo e Giovanni Confalonieri senza cui sarebbe stato impossibile realizzare questa puntata così speciale.  

Argomenti

Ultime da News

Da Moto.it

Pubblicità
Caricamento commenti...

Hot now