Novità

Dacia Duster restyling, i prezzi: si parte da 12.950 euro

-

Nuovi allestimenti e prezzi a partire da 12.950 euro

Il restyling della Dacia Duster è pronto a raggiungere il mercato italiano con un design completamente rinnovato.

prezzi del SUV rumeno partono dai 12.950 euro per la 1.0 TCe 90 CV a benzina in versione Access, fino ai 22.150 euro della Prestige con motore 1.3 turbo da 150 CV.

La Dacia si è aggiornata nel look grazie ad una nuova calandra e a fari anteriori e posteriori rivisti nel design. Non mancano anche nuove tinte e opzioni per i cerchi in lega da 16 pollici e 17 pollici.

La vita a bordo migliora grazie alla nuova dotazione di una consolle centrale rialzata con bracciolo scorrevole (presenta un vano portaoggetti chiuso da 1,1 litri e due prese USB a seconda del livello di allestimento), due sistemi multimediali con nuovo display da 8 pollici e sellerie inedite.

L'equipaggiamento di serie comprende computer di bordo, accensione automatica dei fari e limitatore di velocità con comandi al volante retro illuminati. A seconda delle versioni sono disponibili: clima automatico con display digitale, cruise control con comandi al volante, sedili anteriori riscaldabili e sistema di accesso Keyless Entry.

A richiesta Duster può essere dotato di Media Display (6 altoparlanti, radio DAB, connettività Bluetooth, due porte USB e funzione di connettività wireless compatibile con Apple CarPlay ed Android Auto) gestibile anche con riconoscimento vocale. 

L'interfaccia di Media Display e Media Nav comprende una sezione Veicolo che consente, in particolare, di accedere alle informazioni sulla guida economica oppure, nelle 4 ruote motrici, al sistema 4x4 Monitor con altimetro, inclinometro, angolo di beccheggio e bussola.

La gamma dei motori della Dacia comprende così quattro scelte. Si può optare per il diesel 1.5 Blue dCi da 115 CV a 2 o 4 ruote motrici con cambio manuale a 6 rapporti, oppure per il benzina 1.0 TCe 2WD da 90 CV. Nel listino della Duster fa il suo debutto il motore 1.3 TCe a benzina da 150 CV e la trasmissione automatica EDC a 6 rapporti. Inoltre, il motore ECO-G 100 è stato aggiornato con un serbatoio di GPL dotato di una capacità superiore del 50% per raggiungere così i 1.235 km di autonomia combinata tra GPL e benzina.

Sono quattro i possibili equipaggiamenti: Access, Essential, Comfort, Prestige e la novità Prestige UP. Quest’ultimo si può abbinare alle versioni a 2 ruote motrici a GPL e diesel si caratterizza per una dotazione full optional che comprende Key less entry, Multiview Camera e ruota di scorta (sulla sola motorizzazione diesel).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Dacia Duster
Modelli top Dacia
Maggiori info
Dacia