Mobilità & Sicurezza

Esodo estivo: quest’anno andrà meglio?

-

Previsto un solo giorno da bollino nero, per sabato 8 agosto: il Covid-19 ha modificato anche la mobilità per le ferie estive

Esodo estivo: quest’anno andrà meglio?

Le conseguenze della pandemia si riflettono anche sulla mobilità estiva degli italiani: di questi tempi, meglio anni passati, sarebbe stato tutti un inseguirsi di allarmi su strade ed autostrade congestionate e bloccate e giorni segnati da una raffica di bollini neri e rossi, quella del 2020 si annuncia all'inverso come molto tranquilla. con una sola criticità all’orizzonte.

C'è al momento una sola data da scansare, quella di sabato 8 agosto, giornata di massima allerta per il traffico soprattutto sulla rete autostradale.

Ma è l’unico picco negativo finora segnalato da Polizia Stradale e Società Autostrade, segno che non saranno in molti a mettersi in viaggio in quello che è da tutti considerato il periodo sacro per le ferie.

Quest’anno, appunto, sarà diverso, e solo il secondo sabato di agosto rischia di far diventare una via crucis l’avvicinamento alle località di vacanza, soprattutto marine.

Altri giorni difficile da segnare sul calendario sono quelli del primo week-end di agosto, le cui giornate sono al momento identificate dal bollino rosso e giallo, che indicano rispettivamente condizioni di traffico critiche ed intense, con pericolo maggiore di imbattersi in code ed incolonnamenti nell’intera giornata di sabato, mentre domenica la situazione dovrebbe rapidamente evolvere verso la normalità.

A soprendere, comunque, sono le previsioni per le giornate solitamente clou dell’estate, a cavallo di Ferragosto: ebbene, anche se sono possibili aggiornamenti e modifiche, al momento il week-end centrale del mese viene indicato da calma (quasi) piatta, con possibile inizio addirittura del controesodo, anticipato di qualche giorno rispetto al solito.

Autostrade e Polizia Stradale, infatti, indicano mattina e pomeriggio di domenica 16 agosto con bollino rossi in direzione delle grandi città, mentre sabato 15 è distinto da quello giallo la mattina verso i luoghi di villeggiatura ed il pomeriggio in senso inverso, verso le città.

Una dinamica confermata anche per il week-end successivo, del 22 e 23 agosto, con bollino rosso sabato mattina e pomeriggio in direzione grandi città, mentre domenica il traffico peggiore sarà concentrato nel pomeriggio (bollino rosso). 

Il fine settimana di chiusura del mese, infine, viene riportato come piuttosto tranquillo, con bollino giallo sia sabato 29 che domenica 30.

Prima di mettersi in viaggio, e comunque durante il percorso, è sempre consigliabile consultare una delle diverse app che in tempo reale informano sul traffico presente sulla rete nazionale di strade ed autostrade, segnalando eventuali criticità e consentendo di evitare di trovarsi incolonnati.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento