rumors

FCA-Renault: e se tornasse la Fiat Punto?

-

Una condivisione del pianale della Clio potrebbe rilanciare Fiat nel segmento B, storicamente la fascia di mercato in cui è stata più forte

FCA-Renault: e se tornasse la Fiat Punto?

Si fanno parecchie ipotesi sul futuro della possibile (perché ancora non è stato siglato alcun accordo) fusione tra FCA e Renault. Tra queste, quella che intriga maggiormente gli italiani è la probabile articolazione di una futura gamma italo-francese, soppesati i punti di forza e di debolezza delle due parti.

Tra i probabili frutti dell’asse tra Torino e Parigi potrebbe esserci la rinascita della Fiat Punto, per 25 anni l’auto italiana più venduta da Fiat, la cui produzione è stata interrotta nel 2018. Per FCA, ad oggi, a presidiare il segmento B è rimasta la sola Lancia Ypsilon, il cui ciclo vitale è anch’esso ormai agli sgoccioli.

L’idea che si fa strada tra i corridoi del Lingotto è quello dunque di un rilancio del marchio italiano in quello che è stato storicamente il suo terreno d’elezione. Produrre auto compatte, però, oggi richiede una condizione necessaria: i volumi (e le vendite, naturalmente) devono essere ampi, perché i margini sono ridotti, a fronte di costi di produzione non tanto distanti da quelli dei segmenti più alti.

Ecco dunque che una nuova Fiat Punto diventerebbe fattibile grazie all’alleanza con i francesi di Boulogne-Billancourt, che hanno da poco rinnovato il loro di cavallo di battaglia, ovvero quella Renault Clio che nel 2018 è stata la seconda auto più venduta in Europa con circa 330.000 esemplari (di cui 52.000 in Italia) dopo la Volkswagen Golf, seguita da Volkswagen Polo (271.000) e Ford Fiesta (255.000). Segno che le segmento B, nonostante lo strapotere dei SUV, hanno ancora molto da dire.

Dalla Francia potrebbe dunque arrivare quasi bell’e pronta la piattaforma della Clio, a maggior ragione se si considera il fatto che è stata progettata per essere nativamente ibrida ed anche totalmente elettrica, opzione vitale per il marchio Fiat che nelle intenzioni del costruttore di casa nostra dovrebbe diventare il brand delle compatte cittadine a emissioni zero o quasi.

Un impiego della piattaforma francese significherebbe un drastico abbattimento dei costi e renderebbe la Punto IV un’opzione che da impossibile diventa possibile. Sarà così?

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat Punto
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    10135 Torino (TO) - Italia
    800 342 800   http://www.fiat.com