novità

Ford GT Competition Series, la GT in versione “light”

-

Non c'è il climatizzatore né la radio e neanche il portabevande nell'allestimento di ispirazione “racing” della supercar dell'Ovale Blu

Ford GT Competition Series, la GT in versione “light”

Che sia vincente lo ha già dimostrato conquistando la 24h di Le Mans 2016 e più recentemente la 24h di Daytona. Sull'onda di questi successi Ford ha annunciato il lancio della versione Competition Series della sua Ford GT, un allestimento pensato grazie agli input provenienti dall'attività sportiva.

Il V6 3.5 litri da 647 CV della Ford GT Competition Series rimane lo stesso della versione standard stradale, ma il peso a secco di 1.385 kg dovrebbe scendere di un bel po', anche se Ford non specifica di quanto, grazie all'adozione di una serie di componenti più leggeri e alla rimozione di alcuni giudicati superflui per l'uso in pista.

Sulla GT Competition Series non sono presenti il climatizzatore, la radio, i portaoggetti e i portabevande, mentre sono stati adottati cerchi in fibra di carbonio con relativa viteria in titanio, che è lo stesso materiale con cui è realizzato l'impianto di scarico.

Inoltre la finestra che copre il motore è stata rimpiazzata con una più leggera in materiale plastico Perspex, mentre la paratia posteriore è stata sostituita con una in “Gorilla Glass” che pesa la metà di quella standard. La GT Competition Series si distingue esteticamente per le numerose parti in fibra di carbonio a vista e per la selleria in Alcantara.

L'allestimento Competition Series è disponibile su richiesta per una parte della produzione di 500 Ford GT previste dalla Casa dell'Ovale Blu.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Ford