Aziende

Gruppo Volkswagen, nuova fabbrica in Turchia per Passat e Skoda Superb

-

Il Gruppo Volkswagen aprirà una fabbrica in Turchia: nel nuovo stabilimento saranno prodotte la Passat e la Skoda Superb

Gruppo Volkswagen, nuova fabbrica in Turchia per Passat e Skoda Superb

Il Gruppo Volkswagen aprirà una nuova fabbrica in Turchia per la produzione della Passat e della Skoda Superb: a riportare la notizia è Automotive News Europe, citando un documento interno, secondo il quale la capacità produttiva annuale dello stabilimento sarà di 300.000 veicoli. 

La fabbrica sorgerà a Manisa, a 40 km da Smirne, sulla costa turca. La produzione nella struttura dovrebbe avere inizio nel 2022. Lo stabilimento dovrebbe assemblare veicoli destinati principalmente all'esportazione. Secondo la stima di un funzionario turco interpellato da Automotive News, dovrebbero essere generati 5.000 posti di lavoro, tra la struttura di Volkswagen e i fornitori locali. 

La scelta per il nuovo stabilimento da parte di Volkswagen sarebbe ricaduta sulla Turchia per le condizioni macroeconomiche favorevoli, sia per la posizione geografica che per la grande popolazione del paese, che, con i suoi 80 milioni di abitanti, è equiparabile a quella della Germania. 

Il passaggio della produzione della Passat dallo stabilimento di Emden, in Germania, in Turchia consentirà la trasformazione dell'impianto tedesco in una struttura solamente dedicata alla produzione di vetture elettriche. La fabbrica turca alleggerirà anche lo stabiimento di Skoda a Kvasiny, dove attualmente viene assemblata la Superb. A domanda in merito sulla vicenda, un portavoce di Volkswagen ha preferito non commentare, limitandosi a dire che le negoziazioni sono «in fase avanzata».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento