custom car

Il mostro ibrido e blasfemo: Camaro-BM [Look USA con V8 tedesco]

-

Spettacolare realizzazione artigianale che mette la base di una BMW 4.0 otto cilindri, al servizio di chi ama guidare una pony-car come la Camaro (bevendo meno)

“La Càmaaaro!”. Che espressione, nota a chi sente certi soggetti from Italy avvistare una pony-car americana, magari non propriamente Chevrolet Camaro.

Quella in gallery però, merita un’espressione diversa eccome. Si tratta di auto custom, di monster-muscle-car realizzata facendo un mix quasi blasfemo. In sostanza presa la wagon tedesca BMW, una serie E39 con motore a otto cilindri, le si è saldato il vestito della Camaro serie 1968.

Il lavoro finito da vedere ha il suo perché. Togli il grande vano bagagli e la selleria passeggeri, via il tetto, poi accorcia, aggiusta (che non è facile) e metti a punto (ancora meno facile).

Sulla guida e la resa invece, tutto da scoprire. Magari non è male, dipende da quale riferimento si prende. Altina? Cerchi stonati? In ogni caso il taglio è apprezzabile e l’effetto “Càmaaaro” è garantito, persino più raffinato di quello originario americano in certe sue versioni. Poi come consumi il 4.0 iniezione CF3 da 286CV, dovrebbe bere (e inquinare) molto meno del motore originario del mezzo americano fine anni Sessanta.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento