Aziende

Jaguar Land Rover, Bolloré è il nuovo CEO

-

Sarà Thierry Bolloré a sostituire Ralf Speth alla guida di Jaguar Land Rover. Il francese, 57 anni, ha ricoperto la carica di CEO in Renault

Jaguar Land Rover, Bolloré è il nuovo CEO

Thierry Bolloré è il nuovo CEO di Jaguar Land Rover: sostituirà l'ad uscente, Ralf Speth, a partire dal prossimo 10 settembre. Ad annunciare la scelta è stata la controllante di Jaguar Land Rover, Tata Motors. Bolloré, 57 anni, è reduce da un'esperienza nello stesso ruolo in Renault: nominato CEO dopo la caduta in disgrazia di Carlos Ghosn, l'ex braccio destro del tycoon franco-libanese è durato pochi mesi alla guida della Losanga. Ora lo attende una nuova sfida: condurre Jaguar Land Rover nell'era post COVID-19.

Un compito non facile, visto che Jaguar Land Rover è uscita molto provata dal primo semestre di quest'anno. I guai sono cominciati fin da subito, con la contrazione delle vendite in Cina, e sono proseguiti con i lockdown in Europa e Nord America. Un colpo duro per Jaguar Land Rover, tornata in positivo grazie ad un deciso taglio di costi, che nel 2019 aveva permesso al gruppo di controbilanciare gli effetti della riduzione delle vendite di diesel. Gli effetti della pandemia hanno portato Jaguar Land Rover a chiudere l'anno fiscale concluso il 31 marzo scorso con perdite per 422 milioni di sterline. «Sarà un privilegio per me guidare questa fantastica azienda in quella che si sta dimostrando l'epoca più difficile per la nostra generazione», ha dichiarato Bolloré. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento