naias 2014

Kia GT4 Stinger concept: l'auto sportiva parla coreano

-

La nuova Kia GT4 Stinger concept anticipa le sembianze di una futura coupé ad alte prestazioni, che proietta la casa coreana in una nuova dimensione. Trazione posteriore, cambio manuale e 315 CV sono le sue carte

Kia GT4 Stinger concept: l'auto sportiva parla coreano

Circolava da mesi l'indiscrezione secondo cui Kia era impegnata nello sviluppo di un prototipo sportivo e ora ne arriva la certezza. Al Salone di Detroit infatti la Casa coreana presenta la nuova Kia GT4 Stinger concept, un'auto che anticipa le sembianze di una futura coupé, che proietta il marchio in una dimensione completamente nuova.

 

La crescita esponenziale del marchio Kia del resto rende possibile immaginare nuovi orizzonti, che ormai non sembrano nemmeno più così lontani. Dovremo quindi prepararci ad assistere all'imminente ingresso del costruttore coreano nel mondo delle sportive ad alte prestazioni.

 

La GT4 Stinger concept ha tutte le caratteristiche per essere considerata una sportiva di razza. Le sembianze infatti sono quelle di una coupé con configurazione 2+2, mentre la trazione rimane rigorosamente affidata alle ruote posteriori. Il frontale è dominato dall'ormai tipica calandra a “naso di tigre”, già vista su altri modelli dell'attuale gamma, mentre i fari anteriori a sviluppo verticale mettono in mostra luci a led.

 

Subito riconoscibile grazie alla vistosa colorazione Ignition Yellow, la coupé coreana ha un assetto piuttosto ribassato, con la fiancata che mette in mostra due prese d'aria all'altezza del passaruota oltre che cerchi in lega da 20 pollici gommati Pirelli P Zero, e la coda che attira l'attenzione grazie ai grandi terminali di scarico e ai gruppi ottici con design a forma di lettera “C”.

kia gt4 stinger concept (3)
Gli interni della Kia GT4 Stinger mettono in mostra sedili e volante sportivi, oltre ai curiosi montanti A trasperenti

 

L'abitacolo mette in mostra un design minimalista, con numerosi inserti metallici, sedili sportivi e volante con fondo tagliato. All'interno si fanno notare anche i curiosi montanti A con superfici trasparenti, che permettono alla luce di filtrare creando un effetto suggestivo. 

Il cuore pulsante della GT4 Stinger è un 4 cilindri a benzina sovralimentato T-GDI da 2.0 litri, in grado di scaricare a terra 315 CV, abbinato ad un classico cambio manuale a sei rapporti.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento