motorsport

La KTM X-Bow si aggiudica il campionato britannico GT4

-

Aumentano i successi sportivi per la KTM X-Bow, che con Peter Belshaw e Marcus Clutton ha conquistato il campionato GT4 britannico

La KTM X-Bow si aggiudica il campionato britannico GT4

La KTM X-Bow amplia la propria rosa di successi sportivi con la vittoria conseguita da Peter Belshaw e Marcus Clutton nel campionato GT4 britannico, che hanno staccato di 40 punti i competitors Ginetta e Lotus.

Per raggiungere questo obiettivo, il team ABG ha lavorato intensamente nel corso di tutto l'inverno, curando maniacalmente la messa a punto della vettura, che si è dimostrata talmente efficace nella prima parte della stagione da portare l’Organizzazione a decidere di sanzionarla con tutti i provvedimenti possibili: peso extra, pit stop prolungati, divieto di equipaggiamento con componenti aftermarket omologate e depotenziamento del 15% del propulsore da 2.0 litri TFSI di origine Audi.

Tali restrizioni hanno portato Athanasios Ladas e Michael Mallock a ritenere inaccettabili le sanzioni imposte dalla Commissione, ritirando quindi dalla griglia di partenza della X-Bow numero 45. Ma l’equipaggio della KTM numero 44 non si è invece fatto intimorire da tali imposizioni regolamentari, cogliendo quindi la vittoria nel campionato britannico GT alla guida della sportiva austriaca.

Classifica finale del Campionato GT britannico 2011:

1. KTM X-BOW: 205,5 punti
2. Ginetta G50: 164,0 punti
3. Lotus Evora: 164,0 punti

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento