News

Lotus Esprit Turbo: in vendita quella di Colin Chapman

-

La Esprit Turbo fu l'ultima auto di Colin Chapman, fondatore di Lotus: questo esemplare è tornato in vendita, ad un prezzo di 100.000 sterline

La Lotus Esprit Turbo è un'auto che è sempre riuscita a conquistare il cuore degli appassionati: per la sua linea affilata anni '80, per aver affiancato James Bond nel film "007: la spia che mi amava" e per essere stata l'ultima auto personale del fondatore della Casa inglese, Colin Chapman. È proprio di questo particolare esemplare che parleremo oggi: infatti la Esprit di Chapman è stata messa di nuovo in vendita e, come potete ben immaginare, si tratta di un'unità molto speciale.

Esemplare unico

Dopo la morte di Colin Chapman nel dicembre del 1982, la sua Lotus Esprit Turbo è passata nelle mani di privati con soli 6.000 km all'attivo. Ben cinque proprietari (tutti inglesi) fino ad oggi che l'anno curata e coccolata come si merita un'auto di questo valore: nel corso dei suoi 45 anni senza il suo primo "papà", è stata usata pochissimo e il motore è pure stato revisionato completamente dal Factory Department Service. Pensate che quando ancora era nelle mani del fondatore della Lotus è stata guidata anche dal Primo ministro britannico Margaret Thatcher e dal pilota romano Elio De Angelis (leggete qui il ricordo in onore della sua scomparsa nel 1986). Come vi abbiamo anticipato, questa rara Esprit Turbo è stata messa in vendita ad un prezzo di 100.000 sterline, ben oltre il valore di un modello "normale". Li vale, secondo voi?

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lotus Esprit
Maggiori info
Lotus