aggiornamento

Lotus Evora GT 2020 | 416 CV e -30kg per la coupé britannica

-

Entra in listino Lotus la nuova variante Evora GT che sostituisce le precedenti Sport 410 e 400. Un modello indedito, più curato nel dettaglio e migliorato sotto il profilo aerodinamico

Aggiornamenti in arrivo per la Lotus Evora. Escono di scena gli allestimenti Evora Sport 410 e Evora 400 per fare posto ad una più classica Evora GT come al solito spinta da V6 3.5 Toyota sovralimentato. Un motore che, in abbinamento al cambio manuale, eroga 430 Nm di coppia massima ed una potenza di 416 CV mentre se si sceglie il cambio automatico ci si ritrova anche un piccolo boost di coppia (450 Nm). 

Trazione posteriore - ovviamente - motore centrale, la nuova Evora GT porta con sé il differenziale LSD Torsen per una migliore trazione fuori dalle curve più lente ma anche per offrire il massimo della trazione nelle fasi di accelerazione più intensa: un plus interessante visto e considerato che si può passare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

A differenza della Evora Sport 410 la nuova Evora GT non cambia solamente nel look ma anche nella sostanza visto che grazie all'introduzione del Carbon Package - portiere, codani, estrattore e tetto in fibra di carbonio - leva la bellezza di 22 kg ai quali si aggiungono i 10 dello scarico in titanio opzionale. Tra le scelte proposte dal listino anche quella tra i cerchi da 19" o da 20" mentre per quanto concerne l'impianto frenante AP Racing (con dischi anteriori ventilanti) è stata scelta la pinza a 4 pistoncini.

Piccole novità riguardano anche l'aerodinamica: il nuovo splitter si aggiunge ad una miriade di dettagli inediti - tra cui anche le nuove feritoie sui passaruota - contribuendo ad un aumento del carico aerodinamico che tocca ora quota 64 kg alla massima velocità.

Maggior cura per il dettaglio per la nuova Lotus Evora GT 2020
Maggior cura per il dettaglio per la nuova Lotus Evora GT 2020

Pur essendo una Lotus c'è spazio - anche se in minima parte - per una personalizzazione elettronica del driving-mode: Drive, Sport, Race e Off sono le modalità offerte dalla Casa britannica in funzione dello stile di guida e delle strade che si percorrono.

Gli interni sono stati a loro volta migliorati con l'arrivo di Alcantara con cuciture a contrasto mentre la pelle è opzionale. Per gli amanti delle diavolerie elettroniche Lotus fa sapere che lo schermo da 7" ospita al proprio interno Apple Carplay ed Android Auto oltre che il sistema di navigazione satellitare. 

Sconosciuto, per il momento, il listino italiano ma per quanto concerne gli USA la nuova Evora GT viene proposta a partire dal 2020 ad un prezzo base di 96.950 euro (+ tasse) ai quali si devono aggiungere 10.000 euro di Carbon Pack ed (ovviamente) gli 8.000 dello scarico in titanio.

  • Federico N.

    In realtà questo modello è esclusivamente per gli USA, è la versione GT410/430 con il paraurti anteriore della 400 perché la versione europea della GT 410 non ha passato i test americani.
    In Europa rimane tutto uguale...
Inserisci il tuo commento
Altri su Lotus Evora
Maggiori info
Lotus