News

McLaren Speedtail: supercar ibrida da 403 km/h

-

McLaren si è recata allo Kennedy Space Center per test di accelerazione e velocità della supercar Speedtail. Si parla di una velocità massima di 403 km/h

Per il 2020 sono attese le prime consegne della estrema supercar ibrida di McLaren, la Speedtail (vista dal vivo a Ginevra 2019): la Casa inglese sta affrontando senza sosta i test finali e per mettere alla prova le prestazioni incredibili di questo modello si è recata al Kennedy Space Center, in Florida, per prove di accelerazione e velocità massima. Volete sapere come è andata?

Gli ultimi test sulla McLaren Speedtail
Gli ultimi test sulla McLaren Speedtail

Prestazioni incredibili

La produzione degli esemplari è già iniziata, ma i collaudi continuano nel caso ci sia da sistemare gli ultimi dettagli. Dopo numerose prove in giro per il mondo, questa volta è stato il turno del Kennedy Space Center, dove il capo collaudatore della Casa inglese Kenny Brack ha lanciato ripetutamente a pieno gas la supercar ibrida da 1.070 CV e 1.150 Nm di coppia. Pensate che è riuscita a toccare per più di 30 volte i 403 km/h e riesce a scattare da 0 a 300 km/h in circa 13 secondi.

Dettagli curatissimi sulla McLaren Speedtail
Dettagli curatissimi sulla McLaren Speedtail

Pochi mesi ancora

Mike Flewitt, CEO di McLaren Automotive, ha commentato: «È giusto che il programma di test ad alta velocità di Speedtail si sia concluso con corse e accelerazioni multiple in un luogo fortemente associato allo spingersi oltre i limiti di prestazioni estreme e di eccellenza ingegneristica. La Speedtail è un’auto davvero straordinaria che incarna lo spirito pionieristico della McLaren e illustra perfettamente la nostra determinazione a continuare a stabilire nuovi parametri di riferimento per le prestazioni di supercar e hypercar». Insomma, non resta che aspettare le consegne e, magari, di provarla anche noi!

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top McLaren