Aziende

Mercedes, riprende la produzione a Pechino

-

La produzione nella fabbrica di Pechino di Mercedes è ricominciata nella giornata di lunedì

Mercedes, riprende la produzione a Pechino

La produzione nella fabbrica di Mercedes a Pechino è ricominciata lunedì: ad annunciarlo, come riportato da Reuters, è stato il CEO di Daimler, Ola Källenius. Il top manager svedese ha fatto sapere che è troppo presto al momento per capire quale possa essere l'impatto finanziario su Daimler dello stop legato all'epidemia di Coronavirus in corso in Cina. A Pechino Beijing Benz, una collaborazione paritaria tra Daimler e Beijing Automotive Industry Holding, produce la GLA, la GLC, la Classe C, la Classe E e il SUV elettrico della casa di Stoccarda, EQC.

Honda, dal canto suo, ha fatto sapere che l'attività nelle proprie fabbriche cinesi riprenderà il 17 febbraio; alcuni dipendenti sono già al lavoro per assicurarsi che ci siano le condizioni di sicurezza per consentire la ripresa della produzione. La General Motors, invece, sarà costretta a chiudere uno stabilimento in Corea del Sud per due giorni per mancanza di componenti. Si tratta di un problema già occorso a Hyundai, che ha dovuto chiudere i battenti dei suoi impianti nel paese asiatico per lo stesso motivo. Le conseguenze del Coronavirus sulla filiera dell'auto potrebbero farsi sentire anche in Europa: è di questo avviso il CEO di FCA, Mike Manley, che ha fatto sapere la scorsa settimana che una fabbrica europea del suo gruppo è a rischio chiusura

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz