Endurance

Michael Fassbender nell'ELMS su Porsche 911 RSR

-

L'attore Michael Fassbender parteciperà alla stagione 2020 della European Le Mans Series al volante di una Porsche 911 RSR. L'obiettivo è accumulare esperienza per la 24 Ore di Le Mans

Michael Fassbender nell'ELMS su Porsche 911 RSR

Michael Fassbender sogna la 24 Ore di Le Mans. L'attore candidato al Premio Oscar, 43 anni, ha deciso di seguire le orme di altri colleghi che in passato sono passati dal grande schermo alla pista: come non citare Steve McQueen e Paul Newman, ma anche, più recentemente, Patrick Dempsey. «Ancora prima di iniziare a recitare - spiega Fassbender - sognavo di correre: era un desiderio che avevo sin da giovane». E su Le Mans, spiega: «Subisco il fascino della storia del circuito. Partecipare ad una gara del genere sarebbe incredibile». 

Ma per coltivare ambizioni così grandi bisogna fare pratica salendo i gradini poco per volta: per questo, Fassbender ha deciso di cimentarsi nella classe GTE della European Le Mans Series al volante di una Porsche 911 RSR preparata dalla Proton Competition. Proton che, lo ricordiamo, aveva portato Patrick Dempsey sul podio della 24 Ore di Le Mans del 2015: l'equipaggio dell'attore statunitense colse il secondo posto nella classe LMGTE-Am. E l'obiettivo di Fassbender è quello di seguire le orme di Dempsey, lavorando con il supporto di Porsche. 

Lo scorso anno Fassbender si era cimentato in alcune gare del Porsche Sports Club su una 911 GT3 Cup. Forte anche di alcune esperienze nel Ferrari Challenge North America, Fassbender è pronto per fare il salto di qualità. «Sarà interessante vedere i progressi di Michael. Come team, siamo molto felici di accompagnarlo nella sua 'strada verso Le Mans'»., spiega il boss di Proton Competition, Christian Ried. L'esordio di Fassbender nell'ELMS è previsto il prossimo 19 luglio, nella prima stagionale al Paul Ricard. Poi, sarà la volta di Spa, il 9 agosto. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento