curiosità

Miliardario seppellisce la sua Bentley per utilizzarla nell'aldilà

-

Un miliardario brasiliano ha deciso di seppellire nel giardino di casa una Bentley Flying Spur nuova di zecca da 210.000 euro, nella convinzione di poter riutilizzare l'auto di super lusso nell'aldilà

Miliardario seppellisce la sua Bentley per utilizzarla nell'aldilà

Di notizie strane dal mondo se ne sente parlare ormai davvero tutti i giorni, complice la rete che mette in circolo un enorme quantitativo di informazioni con una velocità e una capillarità sconvolgente rispetto a non molto tempo fa. Quella di oggi però è davvero qualcosa di unico, semplicemente per il fatto che una cosa del genere non si era mai vista, almeno nell'era contemporanea.

 

Un miliardario brasiliano infatti ha deciso di seppellire la sua Bentley Flying Spur nella convinzione di poter riutilizzare l'auto di super lusso nell'aldilà. Sì, avete proprio capito bene, questo eccentrico business man di 62 anni, conosciuto come “Count Scarpa” si è fatto scavare un'ampia fossa, dove ha poi sotterrato la sua Bentley, in modo da poterla utilizzare dopo la morte, nella vita ultraterrena.

 

L'uomo ha ricavato l'idea guardando un documentario sugli antichi faraoni egiziani che ha dichiarato di aver trovato molto interessante. Il miliardario brasiliano ha così acquistato una Bentley Flying Spur nuova di zecca del valore di circa 210.000 euro,pronta ad essere seppellita nella grande fossa ricavata nel giardino della sua casa senza mai essere stata utilizzata. Per la cronaca, si tratta di una vettura di extra-lusso, spinta da un poderoso propulsore W12 da 6.0 litri, in grado di sprigionare 625 CV.

bentley seppellita (3)
Il miliardario brasiliano di 62 anni vuole garantirsi uno stile di vita adeguato anche nell'aldilà

 

Questa decisione a dir poco bizzarra può forse essere spiegata con un fatto accaduto al miliardario qualche anno fa. Nel 2009 infatti, il protagonista di questa vicenda è rimasto in coma per 63 giorni dopo un imprevisto avvenuto durante un intervento chirurgico.

 

Durante il periodo trascorso in ospedale l'uomo è stato dichiarato morto per ben due volte, tanto da aver ricevuto in entrambe le occasioni persino l'estrema unzione da un prete. Salvatosi da questo spiacevole incidente, il miliardario brasiliano è diventato molto più sensibile al rischio di mortalità ed e per questo ha deciso di mettersi al sicuro, cercando di garantirsi uno stile di vita adeguato anche nell'aldilà..

Un gesto per sensibilizzare sul tema della donazione degli organi

In realtà alla fine è stato lo stesso business man a dichiarare di aver fatto questo gesto per portare l'attenzione sull'importanza della donazione degli organi. Sui social network infatti ha dichiarato: «Ho seppellito la mia auto nonostante tutti pensassero che fosse una cosa assurda. Assurdo è invece, a mio parare, che moltissime persone seppeliscano i propri organi al momento della morte, organi che invece, se espiantati, potrebbero salvare moltissime vite. Diventate donatori, ditelo anche alla vostra famiglia!»

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Bentley Flying Spur
Maggiori info
Bentley