novità

Nuova Fiat Bravo

-

E' ormai del tutto svelata la nuova Bravo!

Nuova Fiat Bravo



Finalmente ci siamo: dopo una lunga attesa ecco finalmente la nuova Fiat Bravo, che arriva sul mercato con un obiettivo ambizioso: tornare ad avere un ruolo da protagonista nel segmento C, il più importante in Europa, riuscendo là dove la precedente Stilo aveva fallito miseramente.

Naturalmente solo il tempo potrà dirci se la nuova Bravo riuscità a portare a termine la propria missione, ma è innegabile che la vettura, proprio come sulla Grande Punto, sembra avere tutte le carte in regola per rimettere a posto, una volta per tutte, una situazione che si stava facendo anche troppo delicata.

Figlia della... Grande Punto
Tra le particolarità estetiche spiccano all'anteriore il fascione inferiore dalle linee piuttosto aggressive, l'andamento discendente del padiglione e la forma affusolata della coda, dove troviamo anche un elemento piuttosto originale che sormonda il portatarga conferendo alla zona posteriore una "muscolatura" insolita in questo segmento.

Nell'insieme i richiami ai concetti stilistici introdotti con la Grande Punto sono evidenti, ma per una volta il family feeling va nella colonna delle note a favore della vettura: la linea della Fiat nuova Bravo ci sembra davvero riuscita, al punto da dissimulare dimensioni che pongono la vettura italiana ai vertici della categoria: la nuova Bravo è lunga infatti 434 centimetri, larga 179 e alta 149, con un passo di 2 metri e 60 centimetri. Misure che promettono un'eccellente abitabilità, così come di assoluto rilievo è la capacità di carico: ben 400 litri. Nessuna delle dirette concorrenti fa meglio.

Il ritorno del turbo
Il lancio della nuova Fiat Bravo è l’occasione per presentare - accanto alla ormai collaudata gamma dei noti turbodiesel common rail Multijet (1.9 da 120 e 150 CV) e al benzina 1.4 16v da 90 CV - una nuova generazione di propulsori a benzina sovralimentati denominati T-JET (1.4 Turbo da 120 e 150 CV) che coniugano consumi contenuti e basse emissioni a prestazioni eccezionali.

Contribuisce al miglior comfort di viaggio - oltre che alla precisione di guida e all’ottima tenuta di strada- la scelta di due schemi di sospensioni collaudati ma opportunamente rivisti e aggiornati. Per l’anteriore a ruote indipendenti di tipo Mc Pherson, mentre sul retrotreno a ruote interconnesse (semi-indipendenti) con assale torcente.

 

Sicura di essere sicura
Nuova Fiat Bravo è stata progettata per ottenere il massimo punteggio nei test di sicurezza passiva ed attiva, grazie all’adozione di numerosi airbag (fino a 7), di cinture a tre punti con pretensionatori e limitatori di carico, di cinque appoggiatesta. Un’attenzione alla sicurezza che riguarda anche l’”impatto pedone” di cui si è tenuto conto nella progettazione dell’autotelaio, concepito per massimizzare l’assorbimento di questo tipo di urti. Inoltre il nuovo modello si avvale dei più sofisticati sistemi elettronici di controllo del comportamento dinamico del veicolo quali l’ABS completo di EBD, il sofisticato ESP con Hill Holder e il sistema antislittamento ASR.

Gadget elettronici e comfort
Nuova Fiat Bravo diventa vettore di nuova tecnologia non solo nell’ambito motoristico ma anche nell’elettronica al servizio del comfort e del benessere a bordo. Ne è il migliore esempio la nuova generazione del sistema “Blue&Me” denominato “Blue&Me Nav”. Questa tecnologia - esclusiva del Gruppo Fiat e sviluppata in collaborazione con Microsoft - aggiunge alle funzionalità della prima generazione un efficacissimo sistema di navigazione a pittogrammi e l’accesso a una serie di servizi telematici in puro spirito Fiat: semplici, utili e al prezzo migliore sul mercato.

Il climatizzatore automatico “bi-zona”, due autoradio con specifici sistemi Hi-Fi e il tetto apribile panoramico di ampie dimensioni, il Cruise Control, il sensore di pioggia, il sistema di ausilio per il parcheggio e i fendinebbia con funzione autoadattativa in curva completano una dotazione di personalizzazioni volute per rendere gradevole, per tutti gli occupanti, la vita a bordo di questa automobile.
Infine, a conferma della grande ricchezza di questo progetto, la gamma di Fiat Bravo è ampia e ben articolata già al momento del lancio, con 5 motori, 12 eleganti livree e 4 livelli di allestimento (Active, Dynamic, Emotion e Sport) tutti costruiti per offrire al cliente un elevato controvalore.

I prezzi
Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 14.900 euro per arrivare all'allestimento Sport, il top di gamma, con 22.800 euro.

“Made in Italy”, Venduta nel Mondo
Nuova Fiat Bravo si pone l’obiettivo di giocare un ruolo da protagonista nel più importante segmento del mercato europeo con le oltre 3.400.000 unità vendute nel 2006 ovvero più di un quinto del mercato totale (un valore che si è mantenuto pressoché costante dal 2000 ad oggi).
Dunque, una fascia di grande interesse ma estremamente competitiva dove sono presenti circa 30 modelli, di marche generaliste e premium, europee, asiatiche e americane. Va sottolineato che, all’interno della categoria delle berline medie, la parte più consistente è rappresentata dalle carrozzerie a 2 volumi (hatchback) con oltre il 71% delle vendite. Circa il 25% delle vendite è destinato al mercato delle Aziende dove importanti nella scelta diventano temi quali il valore residuo, i costi di esercizio, l’affidabilità e il prezzo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Fiat Bravo
Modelli top Fiat
Maggiori info
Fiat
  • Fiat Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    Torino (TO) - Italia
    800 342 800   https://www.fiat.com