cabrio-coupè

Opel Astra TwinTop

-

Coupè o cabriolet: perché scegliere?

Opel Astra TwinTop

Dovremo farci l’abitudine: in poco tempo le coupè-cabriolet, o se preferite le cabriolet con tetto in metallo ripiegabile, si sono moltiplicate, arrivando a coprire virtualmente tutti i segmenti del mercato, dalle proposte più compatte a quelle più esclusive. Dove la sfida è più accesa, tuttavia, è tra le scoperte a quattro posti derivate dalle berline del segmento C: a/ peugeot /307 e/ renault /Megane si affianca ora/ opel /con l’Astra TwinTop, in attesa delle già annunciate VW Golf e/ ford /Focus.
E’ una proposta, quella targata Opel, che va a sostituire la precedente generazione di Astra Coupé e Cabriolet che va a sostituire, che in verità non hanno mai vantato una personalità molto spiccata. Un modello al posto di due, quindi, ma in grado di combinare i pregi di entrambi, migliorandone le doti su tutti i fronti.

Un gran bel… tetto!
Dal punto di vista stilistico, naturalmente la vettura ripropone i tratti salienti dell’attuale generazione di Astra, con particolare riguardo il frontale e la prima parte della fiancata, percorsa dal tipico fregio nella parte inferiore.
Al di là di questi elementi, comunque, la carrozzeria della TwinTop (lunga 4,48 metri, larga 1,76 ed alta 1,41) è assolutamente originale per il 70% delle sue componenti. In particolare, dove invece la vettura si distacca nettamente dalla 5 porte e dalla stessa GTC è nel disegno del padiglione e della coda, del tutto inediti. Il primo, a tetto chiuso, esibisce un andamento armonico, capace di raccordare nel modo migliore il parabrezza fortemente inclinato con la coda.
Quest’ultima propone un design piuttosto ricercato, con il fascione inferiore che descrive un’inedita “V” aperta che parte dai gruppi ottici. Inevitabilmente, come per le concorrenti dirette, la coda presenta un volume piuttosto importante, ma l’insieme non appare troppo massiccio e la vettura presenta una linea piacevole sia a tetto chiuso sia scoperta.

 

Per quanto riguarda in particolare il padiglione, in 30 secondi esso si ripiega elettricamente in tre parti, secondo uno schema studiato per ridurre al minimo gli ingombri, a tutto vantaggio della capacità di carico: con il tetto chiuso questa è pari a ben 440 litri, ma anche viaggiando a cielo aperto si può contare su 200 litri. Inoltre la funzione “Easy Load” aumenta la funzionalità della vettura: premendo un pulsante, le varie parti del tetto ripiegate orizzontalmente all’interno del bagagliaio possono essere sollevate di circa 25 cm in modo da rendere facilmente accessibile il vano sotto il rivestimento protettivo.

L’abitacolo, da parte sua, ripropone le soluzioni stilistiche e le dotazioni già apprezzate sull’Astra a 5 porte e GTC, promettendo una buona abitabilità anche nei sedili posteriori: insomma, niente improbabili soluzioni 2+2, ma un vera quattro posti per apprezzare in compagnia la guida all’aria aperta.

Sul fronte della sicurezza, infine, oltre all’immancabile corredo di airbag e sistemi elettronici di assistenza alla guida si segnala la disponibilità (a richiesta) di roll-bar a scomparta dietro i poggiatesta posteriori, che entrano automaticamente in azione in una frazione di secondo dall’inizio del ribaltamento.

Anche diesel
Per quanto riguarda le motorizzazioni, la TwinTop arriverà sul mercato nella primavera 2006 con quattro propulsori a benzina (da 105 a 200 CV) ed il turbodiesel common-rail 1.9 CDTI da 150 CV con filtro del particolato DPF (Diesel Particulate Filter) di serie. La versione con motore 2.000 ECOTEC Turbo da 200 CV supera i 230 km/h.
Tra le particolarità del corredo tecnico, invece, segnaliamo la disponibilità di soluzioni specifiche come l’autotelaio adattabile IDS Plus (Interactive Driving System) con taratura continua degli ammortizzatori (CDC), la modalità di guida sportiva ed i fari AFL (Adaptive Forward Lighting) bi-xenon che accompagnano i movimenti dello sterzo distinguono la nuova Astra TwinTop dalle concorrenti.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Opel Astra Cabrio
Modelli top Opel
Maggiori info
Opel
  • General Motors Italia S.r.l. Piazzale dell'Industria, 40

    06-54652000   http://www.opel.it