curiosità

Putin a Roma: prove di ingresso a Palazzo Chigi per la limousine presidenziale [Video]

-

Il presidente russo nella Capitale per un giorno. Si sposta sulla sua Aurus Senat, una “maxiberlina” da oltre 6 metri e 60 che fa fatica a varcare la soglia della sede del Governo

La visita del presidente della federazione russa Vladimir Putin in programma oggi ha richiesto una lunga e accurata preparazione per le necessarie misure di sicurezza legate all’importanza della personalità in questione.

Nei giorni scorsi il personale degli uffici cerimoniale italiani e i colleghi russi hanno dovuto eseguire una sorta di test di ingresso della vettura presidenziale, per verificare se potesse attraversare i portoni dei palazzi istituzionali di Roma in cui Putin si recherà.

Una prova è stata eseguita a Palazzo Chigi, dove l’autista di Putin ha dovuto faticare non poco per via dei pochi millimetri a disposizione, come dimostra il video pubblicato da La Repubblica. 

La limousine del presidente russo, infatti, è una maxiberlina dalle dimensioni “monstre”: misura 6,62 metri in lunghezza ed è larga 2 metri, retrovisori esclusi. Si chiama Aurus Senat ed è una vettura prodotta dalla collaborazione tra il centro di ricerca russo NAMI, Aurus Motors e, pare, anche Porsche per quanto ha riguardato motorizzazione e interni.

La Aurus Senat è spinta da un motore V8 4.4 litri con modulo ibrido e cambio a 9 marce dalla potenza di 598 cavalli e 880 Nm di coppia massima. E’ prevista anche una versione “civile” non blindata da 5 metri e 63 ed una variante cabriolet.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento