roborace

Roborace: ecco le vetture da corsa...senza pilota!

-

Ecco le prime immagini della concept car da cui trarranno ispirazione le vetture impegnate nel campionato Roborace, di supporto alla Formula E

Aveva destato clamore la scelta di creare un campionato parallelo alla Formula E dove le vetture in pista fossero teleguidate dal muretto dei box, senza umani al proprio interno. Oggi, al contrario, siamo qui a parlarvi della presentazione della concept destinata ad essere la base realizzativa delle future auto driverless della Roborace.

Nata dalla matita di Daniel Simon, il quale aveva già collaborato al progetto HRT di Formula 1 ed alla realizzazione dei veicoli della pellicola Tron: Legacy, rappreseta una pietra miliare per quanto riguarda il mondo dell'automobilismo. Si tratta della prima base su cui verranno realizzare le vetture impiegate nel campionato Roborace a partire dalla stagione 2016 / 17, a contorno della Formula E.

Un aspetto interessante della serie è che non sarà unicamente una sfida tra vetture radiocomandate, bensì le auto saranno dotate di software in grado di farle interagire tra di loro in maniera del tutto autonoma. Inutile dire che i vantaggi che potrà ricavare lo studio e l'impiego della guida autonoma da eventi del genere sono sensibili e sotto gli occhi di tutti.

Non resta altro da fare che aspettare l'ufficialità di un calendario.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento