nomine

Domenicali nuovo ad di Lamborghini, Winkelmann a quattro GmbH

-

Il 15 marzo il passaggio di consegne con Stephan Winkelmann, che assumerà l'incarico di amministratore delegato di quattro GmbH

Domenicali nuovo ad di Lamborghini, Winkelmann a quattro GmbH

La notizia era nell'aria da mesi, ma solo oggi è arrivata l'ufficializzazione: Stefano Domenicali è il nuovo presidente e amministratore delegato di Lamborghini Automobili Spa. Il 15 marzo è previsto il passaggio di consegne con Stephan Winkelmann, che assumerà l'incarico di amministratore delegato di quattro GmbH, ovvero il reparto sportivo di Audi.

Stefano Domenicali proviene a sua volta da Audi, azienda della quale era entrato a far parte nel novembre 2014 all'indomani della sua uscita da Ferrari nella quale ha lavorato per 21 anni salendo di ruolo dagli uffici amministrativi fino alla nomina di direttore sportivo della squadra di Formula 1. Per la Casa dei Quattro Anelli Domenicali è stato recentemente Vice Presidente del reparto New Business Initiatives. 

Dal 2009 al 2014 Domenicali ha rappresentato la Ferrari in seno al FIA World Motorsport Council, incarico che detiene ancora insieme a quello di Presidente della Commissione Monoposto della FIA

«Raccolgo con grande entusiasmo questa importante eredità, con l’impegno di dare continuità ai successi ottenuti da Lamborghini sotto la guida del mio predecessore, Stephan Winkelmann», ha dichiarato Domenicali.

«Ho guidato l’Azienda per un lungo periodo, cercando di esaltarne il potenziale e di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi. I dati di business dimostrano una crescita costante con un evidente sviluppo dei prodotti, dei processi e delle performance in ogni ambito della vita aziendale. Ho avuto, assieme ai miei colleghi del Board, la grande soddisfazione di vedere approvato il terzo modello che si farà a Sant’Agata a partire dal 2018 (il SUV Urus, ndr). Questi successi non sarebbero stati possibili senza la passione, la competenza, la creatività e il coraggio che fanno parte del DNA di questa Azienda e soprattutto delle straordinarie persone che vi lavorano. A tutti loro vorrei rivolgere un sentito grazie», ha detto Winkelmann.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Lamborghini