Stellantis a Mi.Mo. 2022: il marchio Opel con nuova Astra PHEV

Stellantis a Mi.Mo. 2022: il marchio Opel con nuova Astra PHEV
Stefano Virgilio, a capo di PR e comunicazione media Opel, introduce la novità del fulmine portata a MiMo: Opel Astra Plugin
17 giugno 2022

Proprio a fianco del Duomo milanese, durante la settimana del Mi.Mo. 2022 ci sono le pedane del gruppo Stellantis e tra queste figura anche quella Opel, marchio che espone la sua ultima novità di segmento C, elettrificata.

“Opel Astra, presente al Mi.Mo. 2022 è la nostra avanguardia tecnologica – spiega Stefano Virgilio, PR manager Opel per l’Italia – per un marchio che è tedesco, accessibile ed elettrificato. Questa è la sesta generazione di una compatta che ha fatto la storia, in 30 anni. Con la novità maggiore dei motori, in questa versione ibrida ricaricabile. L’autonomia EV è di circa 60 Km e si affianca alle tecnologie messe nei fari, Intellilux a matrice con 168 elementi (i più potenti del segmento) o nell’Infotainment (Apple e Android wireless)”.

Per la parte di esterni e design, invece? “La rivoluzione stilistica si concentra in due elementi, per Opel: audacia e purezza. Stiamo cercando la semplicità nel design e si vede, anche internamente con il Pure Panel di due schermi raccordati”.

Come si distingue in mezzo alle rivali, anche vicine di stand qui a Mi.Mo. 2022? “Abbiamo la caratteristica di essere l’unico marchio tedesco, nel nostro gruppo. Continueremo a  esprimerlo con la purezza delle linee, l’avanguardia tecnologica e poi la dinamica: le nostre auto sono più piantate a terra, con sterzo più diretto e sedili che sostengono molto“.

Da Moto.it

Caricamento commenti...