auto elettrica

Tesla Model 3, c'è chi ne prende due alla volta

-

Boom di ordini per la nuova elettrica che viene dalla California. La prima settimana vale 14 miliardi di dollari

Tesla Model 3, c'è chi ne prende due alla volta

325.000 prenotazioni in una settimana: è un record per l'industria dell'auto quello raggiunto da Tesla Motors con la Model 3, modello che costringe Tesla a rivedere al rialzo i propri piani produttivi per la berlina che arriverà sul mercato USA a fine 2017 e in Europa all'inizio del 2018. 

E' quanto annunciato dallo stesso costruttore californiano, che prevede un ricavo di 14 miliardi di dollari da questa prima ondata di ordini per i quali i pretendenti hanno versato una caparra rimborsabile di 1.000 dollari USA o 1.000 Euro nel caso dei clienti europei.

Commentando i volumi previsti, Elon Musk su Twitter ha anche rivelato che il 5% degli attuali clienti della Model 3 ne ha ordinate due in un solo colpo. Secondo quanto spiega Musk, ciò significa che per la Tesla Model 3 vi sono «bassi livelli di speculazione». 

Ora però viene il difficile: la fabbrica ex Toyota di Fremont, in California, ha una capacità massima di 500.000 vetture che è un volume sufficiente solo per gli USA, mentre in Europa oltre allo stabilimento di olandese di Tilburg potrebbe servirne un altro. La Francia ha pochi giorni fa offerto il sito di Fessenheim, centrale nucleare in disarmo.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento