Attualità

Traffico, Roma è la seconda città al mondo per tempo passato negli ingorghi

-

Roma si trova al secondo posto della classifica delle città in cui si passa il maggior tempo imbottigliati nel traffico. Tra le prime dieci anche Milano, settima

Traffico, Roma è la seconda città al mondo per tempo passato negli ingorghi

Roma è la seconda città al mondo per tempo perso dai singoli cittadini nel traffico: la capitale italiana, con 242 ore, è alle spalle solamente di Bogotà, in Colombia, città nella quale si passano in media 272 ore imbottigliati nel traffico. A rivelarlo è l'analsi dei trend della mobilità e della congestione urbana Global card scorecard, elaborato da Inrix. Roma non è l'unico centro abitato del nostro paese nella top ten: Milano, con 226 ore, si classifica in settima posizione. La situazione è peggiore a Dublino (246 ore), davanti a Parigi, Rostov sul Don, in Russia, e Londra. 

Tra le prime cento città al mondo per tempo passato nel traffico ci sono diverse altre italiane classificate. Firenze è quindicesima, con con 195 ore perse negli ingorghi; Napoli è diciassettesima (186 ore); Torino è ventiduesima con 167; Genova è quarantaseiesima con 148 ore e Bologna si posiziona subito sotto con 147 ore. Più distaccate sono Bari, settantunesima con 133 ore perse, e Palermo, ottantatreesima con 119 ore perse. 

Dall'analisi emergono anche altri dati: Dublino è la città al mondo con la velocità più bassa di percorrenza di veicoli nel centro cittadino, con 9,5 chilometri l'ora. Quanto al costo del traffico, gli abitanti che si trovano a pagare di più sono quelli di Boston, negli Stati Uniri, con 2.291 dollari pro capite all'anno. Anche i londinesi devono corrispondere un conto salato: si tratta di 1.680 sterline all'anno. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento