Rendering

Una Lamborghini da 4 posti? Ecco la Navetta Volante

-

Si chiama Lamborghini Navetta Volante il rendering del designer Jamil Ahmed

Un nuovo concetto per la casa di Sant’Agata Bolognese grazie al designer automobilistico Jamil Ahmed, che ha realizzato un render del tutto innovativo la Lamborghini Navetta Volante. Questo progetto nasce dalla miscela perfetta tra le auto sportive del toro infuriato di Lamborghini e una berlina di fascia alta a misura di strada. Ahmed spiega che la sua storia d'amore con il marchio Lamborghini è iniziata quando ha visto per la prima volta una Diablo quando era più giovane. La Navetta Volante, che si traduce in Flying Shuttle, ha un design 2+2 (da cui il termine Shuttle) l’ispirazione è nata dalla fusione di due auto, la Lamborghini Urus e la Lamborghini Estoque.

L'Estoque, presentata al pubblico nel 2008, fu una vera e propria rivoluzione poiché rievocava il concetto per la quale la casa di Sant’Agata Bolognese è famosa in tutto il mondo, per le auto sportive a 2 porte. La prima Lamborghini moderna a 4 porte ad essere presentata al pubblico, l'Estoque non è mai arrivata in produzione, tuttavia l'allora presidente della Lamborghini, Stephan Winkelmann, non aveva escluso una Lamborghini a 4 porte in futuro. Un decennio dopo, l'azienda ha lanciato Urus, un SUV a 4 porte volto a diversificare la gamma Lamborghini. Il concetto di Navetta Volante di Jamil si colloca tra l'Estoque e l'Urus, prendendo in prestito le proporzioni da super-berlina dalla prima e il linguaggio del design dalla seconda, fornendole un design spigoloso e audace.

Jamil immagina la Navetta Volante con una trasmissione ibrida plug-in, mettendola a confronto con altre auto ibride e prendendo di mira la Model S di Tesla, che occupa l'ambito posto tra le super berline di oggi. “Mentre ci uniamo rapidamente all'era elettrica, sappiamo che Lamborghini dovrà compiere la transizione ad un certo punto,

Funzionando con un propulsore ibrido, l'auto è dotata delle tipiche prese d'aria di grandi dimensioni sotto i fari a forma di Y (entrambe caratteristiche iconiche di Lamborghini). Dispone di due porte di ricarica, una su ciascun lato sotto gli specchietti retrovisori, che facilitano la ricarica dell'auto indipendentemente da dove si trova la stazione di alimentazione.

 A differenza dei fanali posteriori a forma di Y dell'Estoque o di Urus, la Navetta Volante utilizza tre forme esagonali, richiamando lo stile della Lamborghini Siàn e della Lamborghini Countach LPI 800-4, le ultime arrivate della casa emiliana.

L’auto è dotata di un lucernario nella parte superiore e il designer ha persino visualizzato come sarebbe la Navetta Volante con un portapacchi sulla parte superiore. La Navetta Volante sembra avere in sé lo spirito del toro infuriato. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lamborghini Urus
Modelli top Lamborghini
Maggiori info
Lamborghini