Attualità

USA, il Massachusetts dirà addio all'endotermico dal 2035

-

Il Massachusetts si orienta verso il divieto alla vendita di nuove vetture endotermiche a partire dal 2035

USA, il Massachusetts dirà addio all'endotermico dal 2035

Anche il Massachusetts segue l'esempio della California: lo stato americano ha intenzione di bandire la vendita di vetture endotermiche nuove dal 2035. È questo l'obiettivo prefissato dalla proposta del Governatore, Charlie Baker. Rientra nel più ampio Clean Energy and Climate Plan for 2030, che illustra le modalità con cui lo stato sarà in grado di ridurre le emissioni del 45% rispetto ai livelli del 1990 entro il 2030. Un traguardo intermedio verso un obiettivo ancora più sfidante, raggiungere quota emissioni zero entro il 2050.

Secondo il dipartimento dell'ambiente dello stato, in Massachusetts i trasporti sono responsabili del 40% delle emissioni totali. Ad avere il peso maggiore sono i veicoli per il trasporto privato, responsabili del 27% delle emissioni. Per favorire il passaggio verso la mobilità elettrica, però, serviranno incentivi e la messa a punto di una rete capillare di infrastrutture per la ricarica.

Nel 2014, il Massachusetts introdusse una campagna di incentivi fino a 1.500 dollari all'acquisto di vetture elettriche sotto i 50.000 dollari, ma i fondi furono esauriti nel giugno del 2019. La svolta verso la mobilità ecosostenibile del Massachusetts fa seguito all'ordine esecutivo emanato nel settembre del 2020 dal Governatore della California, Gavin Newsom, che ha bandito la vendita di auto endotermiche di nuova immatricolazione a partire dal 2035. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento