Spy

Volkswagen ID.4, le foto spia

-

Tempo di test sulle nevi della Lapponia per la Volkswagen ID.4: le nostre foto spia

Continua lo sviluppo di quella che in fase di concept era stata chiamata Volkswagen ID.Crozz, ma che con tutta probabilità nella versione di produzione di serie sarà chiamata ID.4: i nostri fotografi hanno pizzicato un muletto praticamente senza camuffamenti nel corso di un test invernale tra le nevi della Lapponia. Dell'evoluzione del prototipo svelato al Salone di Francoforte 2017 saranno commercializzate due versioni: un SUV-Coupé più vicino alla concept e un SUV dalle forme più convenzionali per il segmento. 

Dalle foto del muletto della Volkswagen ID.4 si evince che la vettura presenta portiere convenzionali, a differenza del concept del 2017, che le aveva scorrevoli. La ID.4 sarà costruita in Europa, negli Stati Uniti e in Cina; una produzione capillare, per poi essere offerto a livello mondiale. Concepita come un connubio tra le linee dinamiche di una sportiva e i muscoli di un'auto votata all'off-road, la ID.4 dovrebbe vantare un abitacolo spazioso, in linea con quello della Tiguan Allspace. 

Il concept aveva una lunghezza di 4,625 m, una larghezza di 1,891 m e un'altezza di 1,609 m; numeri, questi, che la inserirebbero in termini di dimensioni tra la Tiguan a cinque posti e la Allspace. Basata sulla piattaforma MEB, la ID.4 di serie vanterà lo stesso powertrain del prototipo, costituito da due unità elettriche, una per ciascun assale; l'autonomia sarà garantita da una batteria agli ioni di litio dalla capacità di 83 kWh. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento