Aziende

Volkswagen, trattativa con Rimac per la vendita di Bugatti?

-

Secondo fonti tedesche, sarebbero in corso trattative tra il Gruppo Volkswagen e Rimac per l'acquisizione da parte dell'azienda croata di Bugatti

Volkswagen, trattativa con Rimac per la vendita di Bugatti?

Volkswagen avrebbe intavolato delle trattative con Rimac per la cessione di Bugatti: a riportarlo è la testata tedesca Manager Magazin, secondo la quale il gruppo tedesco dovrebbe valutare l'operazione internamente entro la fine dell'anno. Si tratta di indiscrezioni che al momento non trovano conferme dalle parti interessate, che non hanno commentato le voci. Quello che è sicuro è che Volkswagen e Rimac hanno già dei rapporti in essere, visto che Porsche detiene una partecipazione del 15,5% in Rimac. Ma il marchio croato collabora anche con Hyundai e ha messo a punto una piattaforma per supercar elettriche che fornisce a terzi, tra cui l'Automobili Pininfarina. 

Un marchio come Bugatti cozza con le strategie a lungo termine di Volkswagen, che sta puntando fortemente sull'elettrificazione, ma anche sulla guida autonoma e sulla digitalizzazione. Non è da escludere, peraltro, che un'eventuale operazione possa comportare l'acquisizione da parte di Porsche di una quota maggiore della Rimac, con possibili interessanti sinergie sul fronte dell'elettrico. Fondata nel 2009, l'azienda croata impiega ad oggi 600 dipendenti specializzati in meccanica elettrica ad alte prestazioni. Alla Concept One del 2011, realizzata in una serie limitata, ha fatto successivamente seguito la coupé C_Two, non ancora in produzione. La nuova nata della Rimac, nel caso in cui l'acquisizione di Bugatti fosse perfezionata, potrebbe vedere la luce a Molsheim, dove sorge la sede di Bugatti. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento