high-performance

Volvo S60 Polestar: ecco la versione di serie

-

Il costruttore svedese ha svelato la versione di serie della Volvo S60 Polestar, variante sportiva da 350 CV che per il momento rimane destinata esclusivamente al mercato australiano

Volvo S60 Polestar: ecco la versione di serie

La Casa di Göteborg ha svelato la versione definitiva della Volvo S60 Polestar, variante ad alte prestazioni della berlina di segmento di D svedese, che per il momento rimane riservata esclusivamente al mercato australiano.

Estetica inconfondibile

Anticipata da una versione concept, la S60 Polestar si riconosce ad un primo sguardo grazie ad una serie di appendici aerodinamiche supplementari e numerosi splitter, oltre che per lo spoiler e il diffusore posteriore che integra due vistosi terminali di scarico.

 

All’interno la versione sportiva si distingue per una serie di dettagli esclusivi al di sopra di cui spicca il logo Polestar, a partire dalla leva di azionamento del cambio automatico, fino ad arrivare al battitacco posizionato sulla soglia di ingresso delgli sportelli.

T6 da 350 CV

La vera anima della S60 Polestar si nasconde però sotto al cofano dove pulsa un sei cilindri in linea sovralimentato T6 da 3.0 litri in grado di sviluppare 350 CV a 5.700 giri/min e di scaricare al suolo 500 Nm di coppia resi disponibili in maniera costante tra i 2.800 e i 4.750 giri/min.

 

Questo propulsore, che non è altro che una versione potenziata del sei cilindri in linea turbo della Casa svedese, che normalmente eroga 304 CV e 440 Nm di coppia, viene abbinato ad un cambio automatico AWF21 frazionato a sei rapporti e ad un sistema di trazione integrale con giunto Haldex appositamente modificato da Polestar.

volvo s60 polestar 12
La Volvo S60 Polestar è dotata di un sistema di scarico ad alte prestazioni completamente in acciaio inox

 

Per ottenere questi valori di potenza Polestar è intervenuta sulla centralina di gestione elettronica, ma anche sull’intercooler e il sistema di scarico, ora completamente in acciaio inox, aggiungendo infine una turbina Borg Warner.

Da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi

Grazie a queste consistenti modifiche e ad un peso che non supera i 1.684 kg la Volvo S60 Polestar è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e di raggiungere una velocità autolimitata elettronicamente a 250 km/h.

 

La versione di serie della S60 Polestar viene equipaggiata con cerchi in lega da 19 pollici abbinati a pneumatici Michelin Pilot Super Sport 235/40. L’impianto frenante invece si affida a dischi anteriori da 336 mm e dischi posteriori da 302 mm forniti da Brembo.

Solo per l'Australia, ma in futuro...

Come anticipato in apertura la Volvo S60 Polestar verrà per il momento riservata esclusivamente al mercato australiano, ma non si esclude che in futuro possa essere commercializzata anche in altri mercati.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Volvo S60
Maggiori info
Volvo