novità

Volvo S90, ecco la nuova ammiraglia di Goteborg

-

Volvo svela la sua nuova ammiraglia che punterà tutto su tecnologia e sicurezza. Debutterà al NAIAS 2016

Volvo S90, ecco la nuova ammiraglia di Goteborg

Volvo fa ingresso nel segmento delle ammiraglie di gran lusso con la nuova Volvo S90 che è stata svelata a poche settimane dal debutto ufficiale che avverrà il prossimo gennaio in occasione del NAIAS 2016 di Detroit. 

 

In occasione dell'anteprima nordamericana, con gli USA che rappresenteranno uno dei mercati più importanti per la nuova berlina della Casa di Goteborg, verranno svelate tutte le caratteristiche del nuovo modello che a livello di design si inserisce nel filone avviato con l'ultima generazione del SUV XC90 a cui assomiglia molto soprattutto nel frontale e nel taglio dei gruppo ottici. 

C'è il pilota automatico

La nuova S90 verrà proposta con un avanzato sistema di guida semi-autonoma, il Pilot Assist, che provvede a correggere automaticamente la traiettoria dello sterzo per mantenere la vettura allineata con le linee di demarcazione della corsia a velocità autostradali fino a circa 130 km/h, senza dover più seguire una vettura che precede. 

 

La Volvo S90 introduce inoltre una funzione inedita del sistema City Safety, ovvero la rilevazione della presenza di animali di grandi dimensioni come ad esempio cervi, cavalli o alci sia di giorno sia di notte, una tecnologia che contribuisce a evitare le collisioni attraverso un segnale di avviso per il conducente e l’attivazione automatica dei freni. 

I propulsori

La S90 verrà proposta nella nuova motorizzazione benzina T6 da 2 litri che abbina turbo e compressore volumetrico e con le unità turbodiesel 2.0 litri D4 e D5. Sulla D5 debutta il sistema PowerPulse, ovvero un compressore che preleva l'aria stivata in un serbatoio da 2 litri e la immette nel condotto della turbina al fine di attivare immediatamente la girante, riducendo così il turbo-lag.

 

A queste unità, disponibili con cambio manuale a 6 rapporti o automatico a 8 velocità, si aggiungerà la variante T8 AWD, la motorizzazione plug-in hybrid con due motori elettrici da 34 e 65 kW alloggiati rispettivamente sugli assi anteriore e posteriore e alimentati da una batteria al litio da 6,7 kWh già offerta nella versione T8 Twin Engine di XC 90

  • Spanta, Vicenza (VI)

    Mah....

    ......ma come si fa a fare un posteriore con quella linea!!! Forse piacerà nei paesi asiatici, ma non venite a dirmi che è stato pensato per il mercato europeo!!
  • r11ka1ra, Lagosanto (FE)

    Stle

    Grande studio del fronate, degli interni, la sicurezza, ma poi per il posteriore sembra che dicano..come viene viene.
Inserisci il tuo commento