WEC

WEC 2018 Fuji: l’incidente della Ferrari 488 GTE di Ishikawa in pieno rettilineo [video]

-

Brutta uscita di pista per la F488 GTE che perde pezzi di carrozzeria in pieno rettilineo, per fortuna senza poi causare seri danni

Alla Sei ore del Fuji che si corre questo fine settimana, un over50 pilota locale, Ishikawa, ha perso prima pezzi poi anche il controllo della sua Ferrari F488 GTE.

L’auto del Cavallino rampante, con una ruota posteriore danneggiata e l'esplosione del pneumatico, ha percorso troppa strada e troppo veloce per non andare a erodere anche parti aerodinamiche di carrozzeria che, a certe velocità, su una vettura da corsa, non possono mancare.

Nonostante l’assenza di stabilità necessaria e un urto con le barriere a margine del rettilineo principale, per fortuna nessun danno alle persone e alle altre vetture in pista, tra cui i prototipi, ma solo qualche vistosa ammaccatura nel lato destro alla rossa numero 70. In pista è istantaneamente entrata la safety-car, causa i molti detriti su punti di pieno gas per le molte vetture del WEC in corsa.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento