wrc

RallyRACC Catalunya Finale. Citroen C3 WRC e Sébastien Loeb, “The Incredibles”

-

I Campioni del Mondo, il più forte Pilota di tutti i tempi è tornato. Insieme a Daniel Elena sulla Citroen C3 WRC Sébastien vince il 54° RAllyRACC di Spagna, 79ma vittoria di una carriera strabiliante che sembra impossibile interrompere. È anche il successo che consacra il lavoro di Pierre Budar, coraggioso Direttore di Citroen Racing

RallyRACC Catalunya Finale. Citroen C3 WRC e Sébastien Loeb, “The Incredibles”

Salou, 28 Ottobre 2018.
Il finale del RallyRACC 208 porta il WRC su un altro livello. La tensione è massima. Si è arrivati all’ultima Tappa, due Speciali per due volte, un totale di 60 chilometri, attraverso una serie di colpi di scena che hanno “consumato” la pazienza. E non è finita. Sei Equipaggi e sei Macchine sono in gioco per il successo finale. Appena 15 secondi tra il primo e il sesto.
Il tempo si è parzialmente rimesso, ma non abbastanza da garantire sole e asciutto. Per questo scegliere le gomme giuste è ancora una volta un rebus. La maggior parte dei Piloti di testa opta per una soluzione prudente. Sébastien Loeb “osa” e parte con 4 hard. Maggiore difficoltà sui tratti ancora umidi delle strade, molto coraggio. Ma l’esperienza e il talento pagano.
Loeb si aggiudica il primo passaggio sulla Riudecanyes, 16 chilometri e, ormai scatenato, vince anche la successiva Santa Marina 1, 14,5 Km di prova generale del Power Stage che chiude la Tappa e il Rally di Spagna.
Loeb, Daniele Elena e la C3 WRC del Citroen Total Abu Dhabi WR Team balzano in testa al Rally.
 

Un brivido sulla seconda Riudecanyes, penultima Speciali del Rally. Loeb si gira su un tornante della Prova. Lo “spin” costa al fuoriclasse alsaziano una manciata di secondi. Loeb mantiene la testa della Corsa, seppure con un vantaggio esiguo su Sébastien Ogier e appena più dilatato su Thierry Neuville. Sono i due Piloti in corsa per il Titolo Mondiale!
Loeb è l’ultimo della serie magica a partire sul Power Stage di Santa Marina. La strada è sporca, anche qualche pietra portata dentro dall’aggressività dei Piloti che lo hanno preceduto. Non basta a fermare il Campione più forte di tutti i tempi, a rimettere in moto una Storia interrotta i primi di Maggio del 2013 in Argentina, ultimo successo del Loeb “prima era”.
 

Un poco di sottosterzo, ma la C3 WRC corre limpida verso la Storia. La guida la Leggenda vivente, infallibile. Loeb stacca il terzo tempo del Power Stage vinto da Tanak. Il tempo, il cronometro, non contano più. Sebastien Loeb, Daniel Elena e la Citroen C3 WRC hanno vinto il Rally di Catalunya – Costa Daurada, penultima Prova del Mondiale 2018!
Alle spalle di Loeb, Sébastien Ogier. Loeb lo invita a salire sul tetto della sua C3 per condividere la soddisfazione di un “match” che resterà a lungo nella memoria del WRC. Un gesto emblematico, importante. Molte cose da dirsi. Chissa, magari anche un programma da sviluppare insieme. Saranno le prossime settimane a dirci se il Mago Budar riuscirà a realizzare il miracolo storico.
Sì, perché questa è anche la vittoria di  Pierre Budar, scelte coraggiose e forti, di una filosofia di partecipazione senza compromessi che ritrova nel “vecchio”, imbattibile Campione l’energia del rilancio progettato solo qualche mese fa.
Breen e Martin, Al Qassimi e Patterson, con le altre due Citroen C3 WRC al Rally di Spagna. Onestamente, fanno quello che possono. Certo, nel giorno in cui Loeb e la C3 scrivono una pagina indimenticabile della Storia del WRC, stanno un pelo defilati all’ombra della Leggenda!
È l’inizio di una nuova Epoca del Team Citroen Total WRC?
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento