Mezzi speciali

Come si guida un camion da cava? Tutti i segreti dell'Astra HD 9 [+ Esplosione]

-

Abbiamo guidato l'Astra HD 9 8x6 a pieno carico, vivendo fino in fondo una vera giornata di lavoro all'interno di una grande cava italiana. Dove non ci siamo lasciati scappare l'occasione, più unica che rara, di far saltare in aria una carica di tritolo da 300 kg infilata all'interno di una montagna. Come è andata a finire? Scopritelo in questa nuova puntata dei mezzi speciali!

Fango, pietre e polvere. Per sopravvivere in un ambiente così ostile non basta un camion come tutti gli altri. Per questo la Astra, un orgoglio italiano che oggi fa parte dell'universo Iveco (o meglio, di CNH Industrial), ha plasmato l'HD 9. Un nome che mette subito in chiaro le cose visto che, in realtà, nasconde l'acronimo di "heavy-duty", espressione utilizzata - e spesso abusata - dagli americani per identificare i mezzi più estremi, robusti e affidabili in circolazione. L'HD 9 non è il solito mezzo pesante capace di trasportare enormi carichi. Ma è un camion progettato in ogni minimo dettaglio per resistere a qualsiasi sollecitazione, anche in condizioni climatiche al limite della sopravvivenza umana.

Le sue doti in termini di robustezza e la sua capacità di sopportare impieghi gravosi anche per cicli di 24 ore di lavoro no-stop gli hanno permesso di ritagliarsi un ruolo chiave nei teatri operativi più duri del pianeta. Dalle oscure miniere della foresta Amazzonica, passando per i gasdotti degli sterminati deserti cinesi, fino ai grandi impianti idroelettrici dell'Africa subsahariana l'Astra HD 9 ha dato prova di grande capacità di adattamento, anche per merito di una semplicità costruttiva che si traduce, da un lato, in una estrema facilità di riparazione, ma anche in una grande affidabilità. Doti fondamentali per operare in ambienti così remoti della Terra, che gli hanno dato la possibilità di andare a prendere il posto, in alcuni casi, dei più costosi e complessi dumper che si utilizzano solitamente nelle cave o nei grandi bacini minerari.

Se poi l'HD 9 viene abbinato a un particolare cambio automatico, firmato dagli specialisti della Allison (è un optional a richiesta), allora diventa anche più facile da guidare. Ma soprattutto più comodo, pratico e sicuro, come abbiamo avuto modo di verificare all'interno di una cava di pietra italiana, dove lo abbiamo guidato a pieno carico, vivendo fino in fondo una vera giornata di lavoro. E dove non ci siamo lasciati scappare l'occasione, più unica che rara, di far saltare in aria una carica di tritolo da 300 kg infilata all'interno di una montagna. Come è andata a finire? Scopritelo in questa nuova puntata dei mezzi speciali!

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento