mezzi speciali

Come si guida un mezzo anfibio? Tutti i segreti dell'Aris AATV "BRT" [100% italiano]

-

L'AATV costruito dall'italianissima Aris è in grado di muoversi su qualsiasi tipo di terreno. Così, dopo averlo maltrattato per bene in fuoristrada, lo abbiamo lanciato in un lago. E il volante si è trasformato per davvero... in un timone

La Aris è una azienda italiana che è riuscita a plasmare un veicolo completamente inarrestabile. Sì perché l'AATV - acronimo di Amphibious All Terrain Vehicle - è in grado di muoversi su qualsiasi tipo di terreno, dall'asfalto alla sabbia, passando per neve, fango e terra, senza battere ciglio e - dettaglio non trascurabile - a piena potenza, senza rinunciare quindi a una velocità sostenuta, indipendentemente dalle condizioni del fondo.

Ma questo mezzo dai mille volti è capace anche di affrontare corsi d'acqua, laghi e bacini idrici senza che sia necessario apportare alcuna modifica al mezzo.

Così non ce lo siamo lasciati ripetere due volte e dopo averlo maltrattato per bene in fuoristrada, lo abbiamo lanciato in un lago. E il volante si è trasformato per davvero... in un timone.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento