Mercedes Classe T, tutto lavoro e famiglia, ma stellato [VIDEO]

Valerio Nebuloni
La nuova generazione della Classe T di Mercedes debutta oggi ed è più spaziosa che mai, in una misura compatta e maneggevole sotto ai 4 metri e 50. Benzina e diesel, ma presto anche elettrica.
27 aprile 2022

In Germania la natalità è di poco più alta che in Italia, ma la nuova Mercedes Classe T è pronta anche per le famiglie numerosissime, con spazio addirittura per tre seggiolini per bambini sul sedile posteriore e sette posti in totale. In una formato compatto e accessibile, grazie alle porte scorrevoli, magari non di enorme fascino quanto a stile ma indubbiamente votato alla razionalità e alla comodità.

 

A questo si aggiunge un bagagliaio straordinario per forma e volume (520 litri) e la guidabilità non diversa da un’auto, realizzando così il veicolo “perfetto” per la famiglia e il lavoro o gli hobby, ma interpretato in stile Mercedes. Le dimensioni esterne sono compatte, con una lunghezza della carrozzeria di soli 4 metri e mezzo per 181 cm di altezza e 189 di larghezza e una visibilità premium, visto che la vetratura è super. Dal posto guida, che ha le regolazioni adatte a tutti, si gode di un’eccellente percezione degli ingombri anche dietro e sul ¾ posteriore.

La nuova Classe T è disponibile inizialmente con due motori: 1500 diesel da 95 o 116 CV con cambio manuale a sei marce o DCT a 7 marce oppure 1300 benzina 103 o 131 CV sempre con l’opzione del cambio automatico 7G tronic, ma c’è in arrivo anche la EQT, versione totalmente elettrica con ricarica a corrente alternata e continua (la presa è sotto la stella del frontale) che proseguirà la strategia della Casa verso gli “utility” elettrici e che conta già una nutrita serie a emissioni zero come EQV, eSprinter, eCitan ed eVito. I prezzi della nuova Serie T in Germania (dove l’IVA è al 19%) partono da 30.000 euro. 

Ultime da Prove

Da Moto.it

Caricamento commenti...