Ginevra 2014

Rolls Royce Ghost Series II: leggero restyling nel segno del lusso

-

Il marchio di lusso del Gruppo BMW ha svelato al Salone di Ginevra la Rolls-Royce Ghost Serie II, versione aggiornata che si distingue per un lieve maquillage estetico e per un aggiornamento degli equipaggiamenti di bordo

Rolls Royce Ghost Series II: leggero restyling nel segno del lusso

Il marchio di lusso del Gruppo BMW ha svelato al Salone dell’Auto di Ginevra la Rolls-Royce Ghost Serie II, versione aggiornata che si distingue per un lieve maquillage estetico e per un aggiornamento degli equipaggiamenti di bordo.

Nuovo frontale

La “piccola” di casa Rolls guadagna fari anteriori a led ridisegnati, con luci diurne integrate, ma anche cofano motore e parafanghi ridisegnati che infondono un senso di maggiore solidità e robustezza.

 

All’interno spiccano sedili con nuovi sistemi di regolazione elettrica e riscaldamento, ma anche un nuovo sistema multimediale fornito di un maxi-display da 10,25 pollici e di un touchpad.

A bordo si naviga in Internet

I passeggeri possono navigare in Internet grazie alla presenza della connessione wi-fi, mentre i più esigenti possono scegliere un impianto audio artigianale ma anche due nuovi tipi di rivestimenti in legno.

 

Nessuna modifica sotto al cofano dove continua a pulsare l’iconico V12 da 6.6 litri sovralimentato in grado di erogare 563 CV e 780 Nm di coppia, ma gli ingegneri britannici hanno comunicato di aver perfezionato l’assetto della vettura, per trasmettere al guidatore maggiore feeling di guida e per garantire un ancora più alto livello di comfort ai passeggeri.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Rolls Royce Ghost
Modelli top Rolls Royce
Maggiori info
Rolls Royce