iaa 2013

Skoda Yeti restyling

-

Debutterà in società a Francoforte la Skoda Yeti restyling, che arriverà nelle concessionarie entro il termine dell’anno in due differenti varianti di carrozzeria

Skoda Yeti restyling

Debutterà ufficialmente in società al prossimo Salone dell’Automobile di Francoforte la Skoda Yeti restyling, che arriverà nelle concessionarie entro il termine dell’anno in due differenti varianti di carrozzeria, ovvero Yeti e Outdoor (che presenta le cover degli specchietti metallizzate e una serie di particolari dedicati all’offroad leggero), ad un prezzo ancora da definire.

Caratterizzata da quattro nuove colorazioni metallizzate esterne e da altrettanti nuovi disegni per i cerchi in lega, la Skoda Yeti restyling presenta un cockpit rinnovato, ove spiccano dei nuovi rivestimenti ed un volante ridisegnato a tre razze.

Al di sotto del cofano della Skoda Yeti restyling pulsano due motori benzina e altrettanti diesel. I primi sono rappresentati da 1.2 TSI da 105 CV e il 1.4 TSI da 122 CV, mentre i secondi comprendono il 1.6 TDI da 105 CV (che promette 4,6 l/100 km e 119 g/km di CO2), ed il 2.0 litri TDI declinato nelle versioni da 140 (con cambio manuale a sei marce) e 170 CV di potenza (quest’ultima affiancata dal DSG a sei rapporti).

La dotazione di serie prevede l’ABS con ESC e Brake Assist Control, mentre la lista degli optionale permette di notare, tra le altre cose, i fari bi-xeno con luci diurne a LED, il tetto panoramico, i sedili riscaldabili e l’Optical Parking Assistant con retrocamera di parcheggio.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Skoda Yeti
Modelli top Skoda
Maggiori info
Skoda