mostra aiuto
Accedi o registrati
sicurezza

Ambulanza in autostrada, come comportarsi

-

Non è chiaro a tutti. Tanto che il Parlamento Europeo chiede una regola comune in tutta l'UE

Ambulanza in autostrada, come comportarsi

Capita a volte di sentire il suono di una sirena che si avvicina a poco a poco. E' un mezzo di soccorso, un'auto della polizia, un'ambulanza, un camion dei pompieri, a cui secondo il Codice della Strada bisogna dare sempre la precedenza.

Lo dice l'articolo 177 al comma 3: «Chiunque si trovi sulla strada percorsa dai veicoli di cui al comma 1 [quelli dotati di lampeggianti e sirene, ndr], o sulle strade adiacenti in prossimità degli sbocchi sulla prima, appena udito il segnale acustico supplementare di allarme, ha l'obbligo di lasciare libero il passo e, se necessario, di fermarsi. È vietato seguire da presso tali veicoli avvantaggiandosi nella progressione di marcia». Chiunque viola le disposizioni del comma 3 è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 41 a 168 euro.

Di regola, in città è buona norma accostare prudentemente per lasciare spazio al mezzo di soccorso impegnato in un intervento, usando sempre la freccia per segnalare lo spostamento. Ciò è valido anche se l'ambulanza proviene da una direzione contraria alla nostra. Ma come bisogna comportarsi in autostrada?

Il problema non è di poco conto, tanto che recentemente una risoluzione del Parlamento Europeo, la 2085 del 2017, ha sollevato la questione, rilevando che «molti conducenti non sono consapevoli della necessità di formare un corridoio di accesso per i veicoli di emergenza sulle autostrade o non sanno come farlo, pertanto invita la Commissione a fissare regole comuni per la creazione di tali corridoi nonché a lanciare una campagna di sensibilizzazione europea».

Ebbene, in autostrada bisogna lasciare sempre libera la corsia di emergenza, perché l'ambulanza o qualsiasi altro mezzo d'emergenza utilizzerà questa corsia riservata appositamente a queste evenienze. Su strade a due o più corsie, in caso di ingorgo se si percorre la corsia di sinistra ci si deve accostare il più possibile e se possibile fermare a sinistra. La stessa cosa si farà se si percorre quella di destra, fermandosi a destra senza però impegnare la corsia d'emergenza. E' importante non fare manovre brusche, che possono essere poco prevedibili dal mezzo di soccorso e usare sempre la freccia per segnalare la propria intenzione all'autista. 

In altri Paesi europei, come Austria, Germania e Svizzera, ma anche in Repubblica Ceca, Slovenia e Ungheria, creare una corsia d'emergenza al centro della strada è un obbligo stabilito chiaramente dai rispettivi codici. Come? Allo stesso modo: in un'autostrada a tre corsie tutti i veicoli nella corsia di sinistra devono posizionarsi, per quanto possibile, sul bordo sinistro della strada; tutti i veicoli nelle altre corsie devono sterzare e fermarsi, per quanto possibile, verso il lato destro della strada. Come mostra questo video: 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento