Novità

Aston Martin DBS Superleggera Volante, en plein air

-

Aston Martin ha svelato la DBS Superleggera Volante, variante scoperta della sua elegante coupé

Aston Martin ha tolto i veli alla DBS Superleggera Volante, la variante scoperta dell'elegante coupé della casa di Gaydon. La DBS Superleggera Volante, l'ammiraglia di Aston Martin nell'ambito delle open top, promette la stessa performance, piglio aggressivo e dinamica di guida della variante coupé.

Dal punto di vista estetico, la DBS Superleggera Volante riprende gli stilemi della coupé, con la generosa calandra e lo splitter all'anteriore; soluzione, quest'ultima, che consente di aumentare la deportanza convogliando i flussi d'aria sotto la vettura, migliorando al contempo il raffreddamento dell'impianto frenante.

Il posteriore presenta un doppio diffusore di dimensioni considerevoli, e, subito dopo i sedili posteriori, il sistema Aeroblade II, che ospita la linea del tetto in tessuto della DBS Superleggera Volante, costituito da otto strati di materiali isolanti. Il tetto richiede 14 secondi per aprirsi e 16 per chiudersi.

La vettura vanta un propulsore V12 biturbo di 5.2 litri in grado di sviluppare fino a 715 CV e 900 Nm di coppia massima; al motore è abbinata una trasmissione automatica ad otto rapporti elaborata da ZF. La DBS Superleggera Volante copre lo scatto da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi - 0,2 in più rispetto alla coupé - e raggiunge la velocità di punta di 340 km/h. Il prezzo? 295.500 euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Aston Martin DBS Superleggera
Modelli top Aston Martin
Maggiori info
Aston Martin