novità

Aston Martin: un nuovo cambio a 8 rapporti per Vanquish e Rapide S

-

Aston Martin Vanquish e Rapide S si aggiornano in vista del 2015 adottando una nuova trasmissione volta a migliorarne efficienza, prestazioni e dinamica di guida

Aston Martin: un nuovo cambio a 8 rapporti per Vanquish e Rapide S

Aston Martin Vanquish e Rapide S si aggiornano in vista del 2015 adottando una nuova trasmissione volta a migliorarne efficienza, prestazioni e dinamica di guida.

Debutta infatti sia su Vanquish che Rapide S un nuovo cambio automatico a otto rapporti di tipo Touchtronic III, una trasmissione che adotta lo schema transaxle realizzata in collaborazione con ZF allo scopo di incrementare l’efficienza della sportive britanniche.

Una soluzione che, come precisato in apertura, si traduce non solo in una incrementata efficienza, ma anche in prestazioni migliorate. Lo scatto verso i 100 km/h con partenza da fermo è infatti migliorato su entrambe le vetture: la Vanquish passa infatti abbassa il suo sprint da un tempo di 4,1 a 3,6 secondi mentre la Rapide S impiega ora 4,2 secondi in luogo dei 4,4 precedenti, il tutto rendendo entrambe le vetture in grado di raggiungere una velocità massima di 322 km/h.

Risultati questi raggiunti grazie ad inediti ingranaggi nel cambio e ad una nuova rapportatura della trasmissione finale, andando inoltre ad influire anche sulle emissioni: la Vanquish è infatti ora in grado di promettere 298 g/km, mentre la Rapide S raggiunge quota 300 g/km di CO2.

Ma le due Aston non crescono solo in efficienza e performance, i numeri parlano anche di valori di coppia e potenza maggiori. La Vanquish riesce infatti ora a promettere 568 CV di potenza massima e 630 Nm di coppia, mentre la Rapide mette sul piatto lo stesso valore di coppia e 552 CV di potenza massima.

Inoltre l’adozione della nuova trasmissione Touchtronic III a otto marce ha portato anche ad una riduzione del peso, in quanto il nuovo cambio è del 3% più leggero rispetto al suo predecessore, oltre ad essere anche più compatto, promettendo inoltre tempi di cambiata molto più contenuti, mentre una modifica al software lo ha reso in grado di interagire con le varie modalità di guida selezionabili dal pilota.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Aston Martin Rapide S
Altri su Aston Martin Vanquish
Modelli top Aston Martin
Maggiori info
Aston Martin
Aston Martin