epoca

Auto e Moto d'Epoca 2015: tutto quello che c'è da sapere (e vedere)

-

Anche quest'anno Auto e Moto d'Epoca (22 - 25 ottobre 2015) si conferma l'appuntamento principe sul territorio nazionale dedicato alla passione per il motorismo storico. Ecco tutto quello che c'è da vedere

Auto e Moto d'Epoca 2015: tutto quello che c'è da sapere (e vedere)

Anche quest'anno Auto e Moto d'Epoca si conferma l'appuntamento principe sul territorio nazionale dedicato alla passione per il motorismo storico. La fiera, che va in scena a Padova dal 22 al 25 ottobre, ha fatto registrare un vero e proprio sold out. Nonostante la nuova area N allestita alla Fiera di Padova – quasi 2.000 metri quadrati in più -, gli spazi espositivi sono andati tutti esauriti. I commercianti saranno più di 300, con una crescita di oltre il 25% rispetto ai 220 dello scorso anno.

Un'edizione imperdibile

Mai così tanti da così tanti Paesi: oltre alle fedeli Germania, Francia e Inghilterra, giungeranno quest'anno da Belgio, Croazia, Olanda, Polonia, Portogallo. Ben più di 4.000 le auto in vendita, che vanno così a superare il record dell’anno scorso. Ma questa 32ª edizione sarà anche ricordata come il più grande mercato Ferrari visto finora. Mai così tante “Rosse” in vendita, la più ricca e completa collezione dei capolavori di Maranello offerta agli appassionati. Ma ci saranno anche tantissime Porsche con i modelli più rari, come la Carrera 911RS Light, la 356 Speedster del 1956, la Carrera RS 2.7.

auto moto epoca 2014 (84)
Maserati è una presenza fissa ad Auto e Moto d'Epoca

 

Dopo trent'anni di edizioni costruite sulla passione, Auto e Moto d’Epoca si vuole riconfermare anche questa volta come un evento pensato per tutti gli amanti dell’auto e della bellezza del mondo dei motori. Auto, storia, passione, epopea, accessori, club e collezionisti che costituiscono il mondo delle auto e delle moto d’epoca: dai ricambi introvabili – con ricambisti provenienti da tutta Europa - agli accessori da viaggio vintage. Come sempre però il passato più splendido risplenderà assieme alle anteprime più esclusive delle auto di oggi, presentate proprio a Padova da una sierie di Case automobilistiche presenti in veste ufficiale, che hanno riconosciuto in questa formula un appuntamento leader in Italia per presentare le ultime novità.

18 Case presenti

Ad Auto e Moto d'Epoca quest'anno sono presenti 18 costruttori, che hanno scelto Padova per le loro anteprime nazionali delle novità da poco presentate a Francoforte. Tradizione e identità, anima e personalità è quanto chiede oggi un mercato sempre più sensibile all'emozione del mito. E autentici miti saranno i personaggi, gli ospiti, i campioni di ieri e di oggi che si potranno incontrare ad Auto e Moto d'Epoca 2015. Apriamo le danze con Abarth che si presenta a Padova con le eccezionali 750 Record Bertone e MonopostoRecord, oltre all'attuale 695 BiPosto, mentre i cugini di Alfa Romeo porterà la nuova Giulia, accanto ad alcune meraviglie del passato prelevate dal Museo Storico di Arese come la Giulia TI Super, la Giulia SS, la TZ2 e Giulia Sprint GTA.  

Ad Auto e Moto d'Epoca quest'anno sono presenti 18 costruttori, che hanno scelto Padova per le loro anteprime nazionali delle novità da poco presentate a Francoforte

 

BMW mette in mostra la rinnovata Serie 3 e i modelli che l’hanno preceduta in 40 anni di storia, Bentley il nuovo SUV Bentayga, Citroen la nuova C4 Cactus a fianco dell’unica 2 Cavalli “Soleil” esistente al mondo, DS la DS 23, DS cabrio and la nuova  DS 5 e Land Rover celebra il mito del Defender nell’ultimo anno di produzione prima della rinascita del modello - e i 45 anni della Range Rover. Mercedes arriva a Padova con la nuova Classe S Cabrio, McLaren con la 570S e Peugeot ripercorre i successi nei rally con la  205 Dakar, la 405 Dakar, la 504 Bandama V6. Porsche anche quest'anno non manca all'appuntamente mostrando al pubblico la serie limitata in trenta esemplari della 911 Targa 4S per i trent’anni di Porche Italia e i cinquanta di Targa, mentre smart presenta la nuova fortwo cabrio. Tuffo nel futuro nella mobilità poi con Tesla che raddoppia lo stand con 600 metri quadri per le Model S P90D – la più potente della gamma – e la 85 D. Chiudiamo con Volvo che presenta il nuovo SUV XC90 ma ci saranno anche Infiniti, Jaguar, Maserati e Pagani.

auto moto epoca 2014 (44)
Non mancano rari esemplari di motociclette

Tradizione e innovazione: connubio perfetto

La partecipazione così numerosa da parte dei costruttori non è casuale. In un mercato sempre più sensibile all'emozione del mito e alla tradizione dei marchi, che vede ormai tutte le Case impegnate a lanciare ri-edizioni dei modelli che hanno fatto la loro storia, l'appuntamento della Fiera di Padova va a collimare perfettamente con le loro strategie. Il Salone dove le novità e la storia compaiono assieme, risulta ideale per ribadire l'unicità di ogni singolo marchio. Oggi l'auto viene promossa a tutto tondo, quella nuova e quella storica sono due facce della stessa medaglia. Una sinergia dove lo storico è elemento fondamentale per creare immagine e fidelizzazione sul nuovo, coltivando la passione dell'auto e livelli più profondi che non siano quelli della ricerca tecnologica, peraltro sempre più rapida e sbalorditiva.

 

CLICCA QUI PER AVERE TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI E SCOPRIRE I PREZZI

 

Ferrari quest'anno sarà presente in forze

auto moto epoca 2014 (89)

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento