spy

Bentley Mulsanne restyling: beccata al Ring, si ispira alla Bentayga

-

I nostri sempre attenti fotografi hanno immortalato le prime immagini del restyling della Bentley Mulsanne sul tracciato del Nurburgring. La vettura non presentava particolari camuffamenti, e ciò permette di poterla ammirare quasi completamente

Bentley Mulsanne restyling: beccata al Ring, si ispira alla Bentayga

Il nome “Mulsanne” deriva da una cittadina francese vicino alla quale si dirama il celebre Circuit de la Sarthe, sede della storica 24 Ore di Le Mans. Con tale nome, Bentley ha deciso di rendere omaggio alla corsa nella quale ha vinto in ben sei occasioni. Dal 2010, la Mulsanne rappresenta l’ammiraglia della casa di proprietà del gruppo VW. Con le sue linee classiche, ma che non disdegnano l’animo sportivo, l’auto si appresta ora a subire un restyling dal suo ritorno in commercio.

 

Scovata al Nurburgring priva di camuffamenti eclatanti, la berlina ci appare non troppo difforme dalla vettura che andrà a sostituire il prossimo anno. I fari anteriori più piccoli sono dotati di mascherine blu tenue, le quali dovrebbero celare il passaggio alla tecnologia a LED, avvicinandosi alle line guida tracciate dalla Bentayga

 

Sempre all’avantreno, è possibile scorgere una piccola mascherina posticcia posta al di sotto dell’iconica griglia di areazione. Al posterior, invece, spicca il passante cromato. Gli interni sono ancora un incognita, ma è lecito attendersi una trasposizione a piene mani di quanto visto sulla Bentayga, SUV presentato a Francoforte lo scorso settembre.

 

Per quanto riguarda le motorizzazioni, è lecito attendersi delle migliorie sotto il profilo dei consumi, ma il V8 da 6.8 litri non dovrebbe cambaire nell’architettura complessiva.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento