video

BMW M5 F10: sarà la nuova 'Ring Taxi

-

Una BMW M5 F10, contraddistinta dalla livrea Ring Taxi, è stata ripresa durante una sessione di test al Nürburgring, che conferma la volontà di proseguire con questa vettura il programma di esperienza in pista promosso dalla Casa di Monaco

BMW M5 F10: sarà la nuova 'Ring Taxi

 

 

Il video che vi proponiamo mostra una BMW M5 F10 impegnata in una serie di test sul celebre circuito del Nürburgring, in Germania. Fin qui niente di strano, se non fosse che la vettura in questione, sviluppata dal reparto Motorsport della Casa di Monaco, presenta la particolare livrea “Ring Taxi”, che rivela la volontà di sostituire con la nuova berlina high-performance la M3 E90, fin ora utilizzata per questo tipo di esperienza in pista.


Da alcuni anni infatti il brand dell’Elica Biancoblu offre agli appassionati la possibilità di salire a bordo di una vettura messa a punto dal reparto M GmbH, a fianco di un pilota professionista, così da poter provare l’emozione di percorre interamente i 22 Km che compongono l’impegantivo tracciato della Nordschleife.

Percorrere con questa vettura uno dei circuiti più difficili e selettivi del mondo, garantisce un’esperienza di guida ai massimi livelli, tanto che nel passato sono giunti appassionati da diversi Paesi non solo europei, pur di poter effettuare un giro in pista con una vettura sportiva firmata BMW.

La nuova M5 F10 che verrà utilizzata nel prossimo futuro come Ring Taxi è equipaggiata con un propuslore biturbo V8 da 4.4 litri, capace di erogare 560 CV e di scaricare al suolo 680 Nm di coppia massima, mentre la Casa dichiara uno scatto da 0 a 100 Km/h che ferma il cronometro a 4,4 secondi. La velocità massima raggiungibile dalla vettura, qualora venga dotata di M Driver’s Package, si attesta intorno a un valore pari a 305 Km/h.

I numeri per potersi divertire su un tracciato lungo e veloce come quello dell’ "inferno verde" quindi ci sono tutti, mentre i dettagli ufficiali in merito all’iniziativa promossa dalla Casa di Monaco verranno divulgati più avanti.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento